Blitz a Milanello, animalisti contro Zlatan Ibrahimovic: "Lo sport non cancella l'odore"

Gli animalisti contro lo svedese, che sta pensando se tornare con i rossoneri

Ibrahimovic nel mirino degli animalisti. Sabato sera, infatti, il gruppo "Centopercento animalisti" ha improvvisato un blitz fuori da Milanello per esprimere la propria contrarietà a un potenziale ritorno in città di Ibra, che sta valutando un possibile ritorno coi rossoneri

"Ci sono buone possibilità che Zlatan Ibrahimovic, se non si ritirerà, verrà ingaggiato dal Milan. Qui non vogliamo parlare delle sue prestazioni calcistiche, su cui non abbiamo niente da dire, ma dell’aspetto etico del personaggio: Ibra è un cacciatore - scrivono gli attivisti in un comunicato -. Ma non un cacciatore come tanti: è un vero maniaco della caccia, cui dedica con la moglie tutto il suo tempo libero". 

"Ha comperato un’isola in Svezia per popolarla di animali da uccidere, viaggia per cacciare in tutto il mondo - continuano gli animalisti -, ha acquistato licenze per ogni specie animale e dichiara che il suo sogno è ammazzare esemplari delle specie più rare. Chi è un cacciatore? E’ prima di tutto un vigliacco, che uccide chi non può difendersi - l'accusa del gruppo -. È un vandalo, che distrugge e inquina l’ambiente. È un sadico psicopatico, perché nessuna persona normale può godere uccidendo. Con queste premesse, pensiamo e auspichiamo che la sua presenza non porterà fortuna alla squadra che lo ingaggerà. Il male porta male. Auguriamo al  Milan di tornare ai livelli internazionali di una volta, che investa in campioni sia nel campo, sia nella vita". 

Proprio per questo, i manifestanti hanno affisso uno striscione con l'immagine di Zlatan a terra e attorno una serie di animali accompagnati dalla scritta: “Ibrahimovic lo sport non cancella l’odore, Zlatan hunter go home”.

Foto - Lo striscione fuori da Milanello

animalisti contro ibrahimovic-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento