Appello del Comune di Milano per Zaki: "Governo richiami ambasciatore italiano al Cairo"

Approvato all'unanimità un ordine del giorno proposto dal consigliere del Pd Alessandro Giungi

Patrick George Zaki (foto Ansa)

È stato approvato all'unanimità dal consiglio comunale l'ordine del giorno proposto dal consigliere del Partito Democratico Alessandro Giungi che chiede al Governo di richiamare l'ambasciatore italiano a Il Cairo Giampaolo Cantini, per protestare contro l'arresto del 27enne atttivista e ricertore egiziano Patrick George Zaki.

Il giovane, studente al Master in Studi di Genere e delle Donne (Gemma) dell’Università di Bologna, nella notte tra il 6 e il 7 febbraio è stato arrestato dalle autorità egiziane subito dopo il suo arrivo nella capitale egiziana, dove avrebbe dovuto trascorrere un periodo di vacanza. Da allora viene detenuto in prigione con accuse che vanno dalla istigazione alle proteste, alla diffusione di notizie false. Secondo quando riferito dai suoi familiari il ragazzo ha subito un interrogatorio interminabile, bendato, ammanettato, subendo minacce, colpi a stomaco, schiena e scosse elettriche. Il timore è che possa verificarsi un caso analogo a quello di Giulio Regeni, il ricercatore italiano di cui pochi giorni fa ricorreva l’anniversario dal rapimento e dall'uccisione sempre da parte delle forze di sicurezza della National Security Investigations.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'illustrare l'ordine del giorno il consigliere del Pd Giungi ha detto che “si tratta di dare un segnale forte verso il nostro governo affinché si giunga alla liberazione di questo giovane che studia a Bologna e che si trova nelle carceri egiziane. Il caso Zaki si intreccia inevitabilmente con quello di Giulio Regeni”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento