Area B Milano, elenco delle motociclette e dei ciclomotori che non possono entrare

Quali sono i divieti

Area B

Area B è una zona a traffico limitato (ztl) con divieto di accesso e circolazione per alcune tipologie di veicoli a Milano. E' stata pensata per limitare le emissioni inquinanti dei mezzi più vecchi a Milano, con una riduzione progressiva nei prossimi anni. L'accesso, ove consentito, non è soggetto a pagamento. Il confine dell’area denominata Area B mira alla massima inclusione del territorio e di popolazione residente, ed è delimitato da 186 punti di accesso.

Ecco quali sono le moto e i ciclomotori che non possono entrare in Area B

DAL 25 FEBBRAIO 2019

Motoveicoli a due tempi di classe Euro 0, 1
Ciclomotori a due tempi di classe Euro 0, 1

DAL 1° OTTOBRE 2024

Motoveicoli a due tempi di classe Euro 2
Ciclomotori a due tempi di classe Euro 2
Motoveicoli benzina 4 tempi di classe Euro 0, 1
Ciclomotori benzina 4 tempi di classe Euro 0, 1

DAL 1° OTTOBRE 2025

Motoveicoli a due tempi di classe Euro 3
Ciclomotori a due tempi di classe Euro 3
Motoveicoli benzina 4 tempi di classe Euro 2
Ciclomotori benzina 4 tempi di classe Euro 2

DAL 1° OTTOBRE 2028

Motoveicoli benzina 4 tempi di classe Euro 3
Ciclomotori benzina 4 tempi di classe Euro 3

DAL 1° OTTOBRE 2030

Motoveicoli a due tempi di classe Euro 4
Ciclomotori a due tempi di classe Euro 4
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Vorrei aggiungere, a me va bene che cerchino di limitare l'inquinamento però prima di tutto devono garantire a chi arriva da fuori Milano un servizio adeguato di mezzi di trasporto, che ad oggi per molte zone fa schifo, tipo arrivi al capolinea della metro e gli autobus ci sono ogni 30-40 minuti, parcheggi al capolinea sono troppo piccoli per l'affluenza di persone, per non parlare dei continui ritardi e annullamenti delle treni delle ferrovie nord. Poi come diceva già qualcuno ci sono negozi, uffici con temperature tropicali assurde non ditemi che questi non inquinano. Poi molte cose non tornano, ci sono mezzi che inquinano meno della metà di un auto che inquina poco eppure vengono limitati in modo assurdo, qui non c'entra l'inquinamento qui si vuol far girare l'economia... Non so voi ma se io in macchina o scooter arrivo in 20 minuti sul posto di lavoro non prendo un mezzo di trasporto con il quale ci metto 1 ora la mattina per arrivare, quando va bene, e 1,30 la sera per tornare. Queste sono tutte piccole cose che contribuiscono alla sensazione che una persona ha della qualità della sua vita. Ti obbligano a spendere soldi (ma intanto lo stipendio non aumenta, le aziende licenziano o ti chiedono di lavorare 10 ore al giorno senza lamentarti), ti obbligano a tornare a casa con solo poche ore per mangiare lavarti e dormire. Alcune volte penso nemmeno chi sta in carcere. Non è che uno non è disposto a fare sacrifici, ma quando alla fine i sacrifici continuano ad aumentare ad un certo punto ti fai delle domande, domande che si dovrebbero fare anche quelli che stanno in alto e che problemi non se ne fanno proprio perchè hanno i soldi per vivere in centro a Milano, per comprarsi l'ultimo modello di auto elettrica, per pagare tutti i giorni la multa, tanto chi se ne frega, per arrivare a lavoro quando gli pare. Poi leggo su twitter i post di chi dice "ma come funzionano bene i mezzi dell'Atm" mi sembra la fiera dell'assertività fake con dietro il nulla, chi amministra dovrebbe guardare e tutelare e risolvere i problemi non ponti******re sulle cose che vanno bene.

  • Per i Quadricicli che sono classi******ti come ciclomotori e sono tutti a gasolio, se non ho capito male non possono entrare dal 1 ottobre 2019 euro 0 e 1

  • Mi chiedo se tutto questo eviterà situazioni come quelle di questi giorni: basta un po’ di nel tempo e comunque scatta il blocco... a che pro dunque? Solo fare cassa??? Milano é la città del pagare con sto sindaco del C...avolo .. ha messo pure la veristica di staticità sismica agli edifici di tutta la città... siamo i primi in Italia e peraltro neanche in zona sismica, però intanto saranno costi per i milanesi... ha rotto un po’ i cosiddetti .. dimenticavo, che vuole anche la metto a 2€, nonostante tutte le limitazioni

  • Questo articolo è firmato "Redazione". La redazione dovrebbe essere composta da GIORNALISTI. In quanto giornalisti non vi sentite in dovere di capire come fanno dei politici a fare delle scelte così deliranti? Non vi sentite in dovere di indagare per capire se dietro a queste norme scellerate c'è semplicemente una spropositata cecità o se ci sono degli interessi? Siete un sito dedicato a Milano e non reagite minimamente a delle norme che danneggiano Milano ed i Milanesi?

    • prevedo una pioggi di ricorsi perchè i cartelli sono illeggibili. Appurato che per l'inquinamento non serve a nulla, sono 12.8 milioni si soldi pubblici buttati. E poi si vuole aumentare il biglietto ATM?

      • Va ricordato, grazie alle luminari politiche di Salah, che se paghi non inquini....

        • ...esatto. Con il SUV da 50 mila€ che occupa il posto di 6 motorini si può inquinare e generare traffico dove si vuole. Se fossi un avvocato li denuncerei per truffa e danni verso i cittadini.

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento