Silvio Berlusconi operato: "Sta bene e ha parlato con i familiari"

L'ex premier è stato sottoposto a intervento chirurgico all'ospedale San Raffaele per un'occlusione intestinale

Berlusconi (repertorio)

Silvio Berlusconi sta meglio dopo aver trascorso una notte tranquilla ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano, dove il 30 aprile è stato operato per un'occlusione intestinale. A riferirlo fonti di Forza Italia, secondo le quali i parametri clinici dell'ex premier si sono stabiliti.

In base a quanto riportato il decorso post chirurgico procede in maniera ottimale e il Cavaliere ha parlato con la sua famiglia al telefono. Sul profilo Facebook dell'imprenditore e politico è comparso un messaggio di ringraziamento per l'affetto e i messaggi ricevuti. Berlusconi era stato portato d'urgenza in ospedale martedì mattina, attorno alle 10, nello stesso nosocomio dove era stato operato a cuore aperto nel 2016

Le condizioni di Silvio Berlusconi

Già dall'inizio era chiaro come le condizioni di salute dell’ex premier non fossero gravi. Mercoledì l'annuncio del miglioramento a seguito dell'operazione. Il 30 aprile Berlusconi avrebbe dovuto tenere una conferenza stampa a Villa Gernetto per la presentazione dei candidati di Forza Italia alle europee. Ad augurare una pronta guarigione al Cavaliere il ministro dell'Interno, Matteo Salvini che ha chiamato in ospedale per parlargli.

I precedenti ricoveri dell'ex primo ministro

A marzo, l'ex presidente del consiglio si era stato sottoposto ad intervento chirurgico in regime di urgenza per la soluzione un'ernia inguinale incarcerata. L'operazione era perfettamente riuscita e le condizioni di salute di Berlusconi sembravano ottime.

Il ricovero - e l'intervento - più importante per l'ex premier era stato quello dell'estate del 2016, quando subì un'operazione al cuore sempre al San Raffaele.  Per cautela i medici che lo avevano in cura avevano scelto di volerlo tenere sotto strettissima osservazione per diversi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Peschiera, scheletro trovato in una cascina abbandonata: è di un uomo morto da mesi

Torna su
MilanoToday è in caricamento