Bomba da Gino Sorbillo, il sindaco Sala in pizzeria: "Buona la sua pizza, ora anche di più"

Il primo cittadino di Milano posta una foto da Gino Sorbillo con hashtag #milanonapoli

Napoli chiama, Milano risponde. Il primo cittadino meneghino Beppe Sala ha infatti voluto mostrare - a modo suo - solidarietà a Gino Sorbillo, l'imprenditore e pizzaiolo napoletano il cui locale nel cuore della città partenopea, ai Tribunali, è stato devastato da una bomba

Venerdì, il sindaco di Milano ha postato sui suoi social una foto che lo ritrae con una pizza in mano nella pizzeria di Sorbillo, che si trova a due passi da palazzo Marino. 

"Buona la pizza di Gino Sorbillo. Ora anche di più. #milanonapoli", le poche parole di Sala. Parole che, a leggere i commenti, sono state particolarmente apprezzate dai suoi follower. In tanti, tantissimi, hanno raffrontato la sua immagine con le tante - a sfondo culinario - postate dal ministro Matteo Salvini, che invece in questo caso è rimasto in silenzio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento