Un mondo senza plastica: borracce a scuola, le consegnano Sala e Marco Mengoni

Il Comune di Milano darà 100 mila borracce agli alunni. La prima consegna da parte del sindaco e del cantante all'inizio dell'anno scolastico

Foto Comune di Milano

Borracce in alluminio ai bambini per contrastare l'utilizzo di bottigliette di plastica. I temi ambientali sono stati portati nelle scuole, il 12 settembre, in coincidenza con l'inizio dell'anno scolastico: il Comune di Milano consegnerà 100 mila borracce, di cui 60 mila realizzate da MM per le elementari e 40 mila da A2A per le medie.

Le prime 59, ai bambini del comprensivo Scarpa di via Clericetti (zona Città Studi), sono state consegnate dal sindaco Beppe Sala, accompagnato dal cantante Marco Mengoni che ha aderito entusiasta all'iniziativa. «La plastica non è un male assoluto, ma riciclarla non è semplice e sappiamo che in mare rimane per 250 anni. A Milano l'acqua "del sindaco" è buona e costa poco. Vogliamo essere avanti anche da questo punto di vista», ha commentato Sala.

Mengoni ha poi postato su Instagram una foto con il sindaco e ha scritto: «Promessa mantenuta! Consegnare borracce nelle scuole con un sindaco così premuroso e attento ti fa continuare a credere negli esseri umani. Bravo zio Beppe Sala», riferendosi al fatto che Sala aveva scritto, qualche giorno fa, che gli piacerebbe essere considerato lo "zio" dei milanesi. E Sala, sempre su Instagram, ha postato a sua volta uno scatto: «Con il mio amico Marco Mengoni - ha commentato - a consegnare borracce ai "primini"».

Con il mio amico @mengonimarcoofficial a consegnare borracce ai “primini”. #amomilano #plasticfree

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento