Bruzzano, partono i lavori per il terzo binario di Ferrovienord

Potenziamento ferroviario tra le stazioni di Affori, Bruzzano e Cormano/Cusano. Resta aperto il passaggio ciclopedonale, chiusura del passaggio a livello di via Oroboni

Nei giorni scorsi il Comune di Milano, insieme a Ferrovienord, ha incontrato i residenti del quariere Bruzzano per presentare i lavori di potenziamento della ferrovia con il terzo nuovo binario tra le stazioni di Affori, Bruzzano e Cormano/Cusano, e la chiusura del passaggio a livello di via Oroboni nel quartiere di Bruzzano.

I lavori partiranno lunedì 17 febbraio con la definitiva chiusura del passaggio a livello di via Oroboni e il mantenimento del passaggio pedonale e ciclabile e si concluderanno con il nuovo sottopasso ciclopedonale a fine dicembre 2021. L’intervento consente di aggiungere una nuova linea ferroviaria suburbana, la S12 Melegnano-Varedo, che permetterà di portare la frequenza complessiva dei treni S nelle stazioni di Affori, Bruzzano, Cormano/Cusano, Paderno Dugnano, Palazzolo Milanese e Varedo da un treno ogni 20 minuti a un treno ogni 10 minuti, migliorando così capacità di trasporto passeggeri e di frequenza del servizio generale e diminuire il traffico a Milano e nell'area metropolitana.

Oltre al terzo binario verrà realizzato un sottopasso ciclopedonale al posto dell’attuale passaggio a livello di via Oroboni. La scelta era stata condivisa nel 2015 con i cittadini che avevano preferito la realizzazione di un sottopasso solo ciclopedonale e nel percorso più breve e storico tra le due parti del quartiere di Bruzzano, facilitando così la connessione pedonale e ciclabile lungo le strade del quartiere dove sono collocati i negozi, gli esercizi pubblici, le scuole, la chiesa, le fermate ATM, evitando sottopassi accessibili anche ai veicoli che avrebbero portato nel quartiere traffico di attraversamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall’inizio dei lavori, lunedì 17 febbraio, l’attuale passaggio a livello di via Oroboni verrà chiuso definitivamente al traffico automobilistico, mentre sarà sempre possibile il passaggio pedonale e ciclabile fino alla conclusione dei lavori prevista per fine 2021 con l’apertura del nuovo sottopasso ciclopedonale di via Oroboni. Il 2020 sarà l’anno con i cantieri più invasivi con la chiusura al traffico di via Oroboni da via Alberico da Barbiano fino a via Urbino e dei primi tratti delle vie Mazzucchelli e Pesaro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento