I mega Calcio balilla installati a Malpensa: la gioia dei passeggeri in attesa

Al terminal 1

Uno dei calcetti installati

Mega calciobalilla per ingannare il tempo in attesa di prendere il volo.

Sono stati installati a Malpensa al Terminal 1 nei giorni scorsi. Lunghi circa 7 metri, fanno giocare oltre 24 persone contemporanemanente. La strategia Sea per offrire un "diversivo" ai tanti viaggiatori che in questi giorni affollano lo scalo meneghino (complice la chiusura di Linate) sembra piacere, e non poco, ai passeggeri. Così come ai dipendenti dell'aeroporto. E qualcuno suggerisce di farli moltiplicare in altre zone del T1.

Volo spostato da Linate a Malpensa: cosa fare

Durante i novantadue giorni della chiusura di Linate quasi la totalità dei voli è stato spostato a Malpensa, altri a Orio. Ma cosa devono fare i passeggeri che hanno prenotato un volo su Milano Linate? Non c'è nessun problema: in molti casi le compagnie aeree hanno già provveduto a informare i viaggiatori attraverso avvisi, email o sms. La prima raccomandazione è quella di contattare il proprio vettore e chiedere informazioni relative alla riprogrammazione del volo e le relative carte di imbarco.

I lavori per il rifacimento di Linate sono già iniziati, a maggio 2018 è stata completata la prima fase del cantiere con l’inaugurazione del nuovo volto di Linate: la facciata ridisegnata dall’architetto Pierluigi Cerri. Al restyling della facciata di Linate si è aggiunta la realizzazione della nuova Vip Lounge Leonardo, destinata alla clientela business dell’aeroporto, resa più ampia e arredata con elementi dal design ricercato.

Con la chiusura dell'aeroporto, invece, gli operai interverranno nel cuore di Linate. Fino al 27 ottobre i tecnici saranno al lavoro per intervenire sulla pista di decollo e atterraggio, lunga 2,4 chilometri e larga 60 metri, e quella di rullaggio, come previsto dalla normativa vigente che ne impone la manutenzione ogni 15/20 anni.

Nello specifico gli operai lavoreranno per rifare completamente il manto della pista per uno spessore totale di circa 60 centimetri, e verranno sostituite le testate in calcestruzzo con altre testate in cemento, un materiale più flessibile, moderno e sicuro. Dalla Sea spiegano che "Questo intervento è fattibile soltanto nel periodo estivo, poiché la lavorazione della pista e delle sue componenti richiede un meteo stabile, sereno, e un clima caldo per essere apportata al meglio".

Pista ma non solo: un’altra parte dei lavori riguarderà l’installazione dei quattro nuovi sistemi di BHS (Baggage Handling System), l’impianto che gestisce le valigie e le prepara prima dell’imbarco sull’aereo. Questi sistemi di permettono controlli più accurati delle valigie, aumentando i livelli di sicurezza e accorciando i tempi di controllo e smistamento. 

Inoltre l'aerostazione verrà completamente rinnovata e ampliata. Verrà creata una nuova area commerciale, un’area al ristoro con ristoranti e bar. Gli operai interverranno anche sugli spazi rendendoli più ampi e luminosi. Proprio questo intervento sarà quello che verrà maggiormente percepito dai passeggeri in transito.

Questa fase inizierà contestualmente all’avvio dei lavori di rifacimento della pista, ma non si concluderà con la riapertura di Linate prevista per il 27 ottobre, continuando invece fino alla prima metà del 2021.

Il costo dei lavori a Linate

Per il rifacimento della facciata, secondo quanto reso noto da Sea, sono stati spesi 8,3 milioni di euro. Il costo del rifacimento della pista costerà altri 21,8 milioni, mentre 10,9 milioni di euro serviranno per il nuovo sistema di gestione dei bagagli. I lavori per un l'ammodernamento e l'ampliamento del terminal verranno spesi altri 27,2 milioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento