Cannabis terapeutica: gratis per migliaia di pazienti lombardi

La regione dà il via alle cure a costo zero

Cannabis (da istockphoto.com)

Le cure a base di cannabis terapeutica saranno gratuite per migliaia di pazienti. È quanto stabilito dalla giunta regionale guidata dal presidente Attilio Fontana. Le terapie che utilizzano la canapa indiana per i malati saranno a costo zero sia in ospedale che a domicilio.

"La decisione è molto positiva: finalmente la Lombardia si mette al passo dei paesi più civilizzati al mondo anche su questo tema". Questo il commento entusiastico del vicecapogruppo della Lega alla camera dei deputati Fabrizio Cecchetti e del consigliere regionale leghista Alessandro Corbetta, che hanno voluto sottolineare come la scelta non sia "propedeutica alla legalizzazione delle droghe leggere, ma al contrario di un vero e proprio aiuto nei confronti di tante persone che soffrono".

A poter beneficiare delle terapie gratuite basate sulla cannabis le migliaia di cittadini con esenzione che necessitano di farmaci per alleviare il dolore: malati di Aids, cancro, sclerosi multipla, lesioni al midollo, spasmi muscolari e anoressia. "I farmaci a base di cannabinoidi sono molto meno invasivi rispetto agli oppiacei come la morfina, in uso da decenni nel nostro sistema sanitario", hanno evidenzato Cecchetti e Corbetta, apprezzando quella che è stata definita come una "scelta di civiltà che va nella direzione di aiutare migliaia di cittadini lombardi a vivere un po' meglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento