Cavalcavia Monte Ceneri e Corvetto: ad agosto saranno pedonali e pieni di verde

La sperimentazione riguarderà anche il cavalcavia Bussa, che per 12 mesi si trasformerà in luogo per attività ricreative e sportive

Foto Mattiagozzo (Instagram)

E' di poco tempo fa la notizia che il Comune di Milano intende abbattere il cavalcavia di piazzale Corvetto, per scarso utilizzo, in modo da riconvertire lo spazio urbano con qualcosa di più bello e attraente. Si è già pensato a un filare di alberi con pista ciclabile e percorso pedonale che, da Porto di Mare, terminerebbe praticamente in piazzale Bologna, trasformando soprattutto viale Lucania.

Ma questa è solo una parte della notizia, in effetti. Pierfrancesco Maran, assessore all'urbanistica, ha annunciato un bando che coinvolge anche altri due cavalcavia, quello di viale Monte Ceneri sulla circonvallazione esterna e il Bussa a Porta Garibaldi. #CavalcaviaApertiAiPedoni: con questo hashtag, Maran ha parlato di «primi passi per una città senza il cavalcavia Corvetto».

Sì, perché non tutti e tre i cavalcavia in questione verranno abbattuti. Palazzo Marino in particolare sta cercando un unico operatore che si occupi di tutti e tre, ma con scopi diversi. Per Corvetto e Monte Ceneri si pensa a organizzare, nel mese di agosto, una serie di attività con allestimenti verdi e chiusura al traffico. Sarà un modo per sperimentare sia il futuro abbattimento del cavalcavia Corvetto sia una eventuale "rifunzionalizzazione" del Monte Ceneri in un periodo di scarso traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Discorso diverso per il Bussa, dove l'operatore organizzerà per tutto l'anno attività sportive e ricreative favorendo l'uso ciclopedonale del ponte in vista dei lavori (che inizieranno nel 2021) per la rigenerazione complesssiva del cavalcavia sulla base della proposta vincitrice di un concorso di progettazione. Per il Bussa verrà data in concessione un'area di 1.450 metri quadrati (un terzo del totale) per un canone di 55.195 euro minimi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento