"Mi cedi il posto, per favore?": la campagna di Atm per "lasciar sedere chi ne ha più bisogno"

L'invito dell'azienda ai passeggeri: "Alzate lo sguardo e prestate maggiore attenzione"

Una spilla blu, ben visibile. E un invito chiarissimo. Atm lancia la campagna "Cedi il posto", con l'intento - spiega la stessa azienda - "di sensibilizzare i clienti a lasciare un posto a sedere a chi ne ha più bisogno, anche in assenza di evidenti condizioni di disagio o problemi di salute".

Proprio come lo scorso anno, Atm ha già prodotto delle spille di "riconoscimento", che i passeggeri possono chiedere sul sito. 

"La spilla è pensata per rendere immediatamente riconoscibili tutti i passeggeri che possono aver bisogno di viaggiare seduti - chiarisce la società -, donne in dolce attesa, anziani e persone con difficoltà motorie anche non evidenti".

E ancora: "È un invito ad alzare lo sguardo e a prestare maggiore attenzione ai passeggeri che, anche grazie alla spilla dedicata, manifestino la necessità di sedersi e di viaggiare così con maggiore comfort".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento