Paolo Sarpi si illumina per il Natale con la scritta 'ChinaPower': è polemica

Molti cittadini hanno criticato la scelta delle luminarie

Luminarie 'ChinaPower' in Paolo Sarpi (foto Nadia Orecchio/Instagram)

In via Paolo Sarpi, la ChinaTown milanese, sono comparse alcune luci natalizie con la scritta 'ChinaPower', sponsor dell'allestimento. Molti hanno gradito l'omaggio al paese asiatico, immortalando le luminarie in diversi scatti che sono circolati sui social. Per altri, invece, la decisione di mettere così in risalto il nome, è stata infelice.

La scritta mostrata riporta il nome della compagnia cinese di energia elettrica e gas, con sede a Milano, che ha finanziato le luminarie. La società ha come clienti molti ristoranti e negozi sino-italiani.

Alcuni utenti dei social hanno definito l'allestimento natalizio 'pessimo', chiedendo chi abbia dato l'autorizzazione. Altri invece hanno fatto notare come i marchi siano stati inclusi nelle illuminazioni anche in altre zone della città, sia quest'anno che in passato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento