Paolo Sarpi si illumina per il Natale con la scritta 'ChinaPower': è polemica

Molti cittadini hanno criticato la scelta delle luminarie

Luminarie 'ChinaPower' in Paolo Sarpi (foto Nadia Orecchio/Instagram)

In via Paolo Sarpi, la ChinaTown milanese, sono comparse alcune luci natalizie con la scritta 'ChinaPower', sponsor dell'allestimento. Molti hanno gradito l'omaggio al paese asiatico, immortalando le luminarie in diversi scatti che sono circolati sui social. Per altri, invece, la decisione di mettere così in risalto il nome, è stata infelice.

La scritta mostrata riporta il nome della compagnia cinese di energia elettrica e gas, con sede a Milano, che ha finanziato le luminarie. La società ha come clienti molti ristoranti e negozi sino-italiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni utenti dei social hanno definito l'allestimento natalizio 'pessimo', chiedendo chi abbia dato l'autorizzazione. Altri invece hanno fatto notare come i marchi siano stati inclusi nelle illuminazioni anche in altre zone della città, sia quest'anno che in passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • Bollettino coronavirus Lombardia: 12 morti, risalgono i contagi. In totale meno persone malate

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

Torna su
MilanoToday è in caricamento