Paolo Sarpi si illumina per il Natale con la scritta 'ChinaPower': è polemica

Molti cittadini hanno criticato la scelta delle luminarie

Luminarie 'ChinaPower' in Paolo Sarpi (foto Nadia Orecchio/Instagram)

In via Paolo Sarpi, la ChinaTown milanese, sono comparse alcune luci natalizie con la scritta 'ChinaPower', sponsor dell'allestimento. Molti hanno gradito l'omaggio al paese asiatico, immortalando le luminarie in diversi scatti che sono circolati sui social. Per altri, invece, la decisione di mettere così in risalto il nome, è stata infelice.

La scritta mostrata riporta il nome della compagnia cinese di energia elettrica e gas, con sede a Milano, che ha finanziato le luminarie. La società ha come clienti molti ristoranti e negozi sino-italiani.

Alcuni utenti dei social hanno definito l'allestimento natalizio 'pessimo', chiedendo chi abbia dato l'autorizzazione. Altri invece hanno fatto notare come i marchi siano stati inclusi nelle illuminazioni anche in altre zone della città, sia quest'anno che in passato.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

Torna su
MilanoToday è in caricamento