Stanze allagate per la pioggia: l'asilo chiude (di nuovo), 59 bambini costretti a stare a casa

Chiuso l'asilo Guicciardi di Dergano. Già a metà settembre la struttura era rimasta chiusa

Porte serrate. E locali inagibili. È stato chiuso, di nuovo, l'asilo nido Guicciardi di Milano, che già a metà settembre aveva lasciato i bimbi a casa per un cantiere che era andato avanti più tempo del previsto. 

Lunedì mattina, invece, la scuola è rimasta off limits perché allagata. "A seguito delle forti piogge di questa notte - ha spiegato il comune - la protezione provvisoria, realizzata dall’impresa che sta eseguendo i lavori proprio sul tetto della scuola, non ha trattenuto l’acqua, che si è infiltrata nei locali".

Così i cinquantanove bimbi sono rimasti a casa, ma - ha promesso l'amministrazione - "saranno ricollocati a partire" da martedì pomeriggio. “Dopo i ritardi di questa estate i lavori dovevano essere portati a termine ponendo la massima attenzione a che la situazione di infiltrazioni avvenuta ad inizio anno non si ripetesse – dichiara l’assessore all’Educazione, Laura Galimberti –. Così evidentemente non è stato e per questo abbiamo avviato un’analisi tecnica approfondita per accertare le eventuali responsabilità. Non possiamo che scusarci con tutte le famiglie per questi ulteriori disagi e ci auguriamo che il cantiere venga chiuso al più presto, per poter far rientrare tutti i bambini”.

"Una soluzione definitiva è prevista in circa un mese, ma è stato chiesto all’impresa di installare entro una decina di giorni una copertura temporanea per permettere le lavorazioni senza ulteriori incidenti", ha sottolineato palazzo Marino. 

Durante questo periodo i bambini saranno ricollocati in diverse strutture tra i Municipi 8 e 9: i 15 lattanti, in particolare, saranno suddivisi in tre gruppi, ciascuno seguito dall’educatrice di riferimento; mentre i 44 medio-grandi saranno suddivisi in una decina di nidi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento