Da Milano a Torino in bicicletta, ecco la super pista ciclabile lunga 82 km, costo 25 milioni

Il progetto di Città metropolitana di Torino. Opera pronta nel 2020, costo 25 milioni di euro

Dalla Mole al Duomo. A bordo di una bicicletta. Dal 2020 - anno previsto di consegna per l'opera - Torino e Milano saranno collegate da una pista ciclabile di ottantadue chilometri, che correrà lungo il canale Cavour. 

La svolta è arrivata martedì, quando è stato firmato un protocollo d'intesa da Regione Piemonte, province di Vercelli e Novara, parchi del Ticino, del Po, della Collina Torinese e del lago Maggiore e Canale Cavour.

La ciclabile costerà 25 milioni di euro e il progetto - in carico alla città metropolitana di Torino - sarà curato dall'ingegner Luigi Spina, che ha già realizzato le ciclabili della provincia torinese. 

Già noti alcuni particolari della pista, che sarà larga tre o quattro metri e partirà fra Chivasso e Crescentino per poi corriere lungo il Canale Cavour e raggiungere Galliate e il Ticino. All'altezza di Turbigo si innesterà nella ciclabile esistente, che da Sesto Calende arriva a Milano lungo i Navigli.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento