Milano, accampati davanti all'Ikea per tutta la notte: in coda per il design di culto Virgil Abloh

Un'esclusiva linea di orologi, specchi, tappeti e altri elementi d'arredo in anteprima

Repertorio

Ore e ore di coda notturna davanti all'ingresso di Ikea. A Carugate, nel Milanese, c'erano ragazzi con la tenda canadese. Tutti per riuscire a portarsi a casa un pezzo della collezione Markerad, cioè 15 pezzi firmati dal design di culto Virgil Abloh per la catena svedese.

Si tratta di un'esclusiva linea di orologi, specchi, tappeti e altri elementi d'arredo offerti in anteprima in alcune città, poi la vendita ricomincerà online dal 11 novembre alle 11:11.

Chi è Virgil Abloh e perché le code davanti all'Ikea?

Inevitabile che si creassero file per aggiudicarsi uno dei pezzi pensati per i millennials dal creativo che ha lanciato il marchio Off-White, che ha appena riconquistato il primo posto come brand più desiderato del pianeta per la seconda volta negli ultimi quattro Lyst Index.

Abloh si è recentemente preso un periodo da aspettativa dal mondo della moda, spezzato da questa collaborazione: "L'ethos della collezione - dice il trentenne - è quello di aggiungere una qualità artistica a oggetti anonimi e quotidiani". Ecco ad esempio la borsa di carta rinforzata intesa come opera d'arte o l'immagine retroilluminata della Monna Lisa, ma anche il tappeto-scontrino.

La coda davanti all'Ikea di Carugate: foto

coda ikea-2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento