Coronavirus, collaboratrice del presidente della Regione positiva al test. Fontana: "Io in auto-isolamento"

Il governatore l'ha comunicato con un video su Facebook

Fontana con la mascherina (foto dal suo profilo Facebook)

Una collaboratrice del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, è risultata positiva al test del coronavirus. Ad annunciarlo attraverso un lungo video su Facebook lo stesso governatore, che ha specificato come nei prossimi giorni si sottoporrà a una quarantena pur essendo al momento risultato negativo all'esame.

Fontana: "Io in auto-isolamento"

"Qualcosa da oggi cambierà - ha dichiarato Fontana - perché da oggi anche io mi atterrò a quelle che sono le indicazioni date dall'Istituto superiore della Sanità, per cui per due settimane cercherò di vivere in una sorta di auto-isolamento che soprattutto preservi tutte le persone che mi circondano, vivono e lavorano con me. Oggi ho passato la giornata a indossare la mascherina e continuerò a farlo per evitare che qualcuno possa, se mai dovessi positivizzarmi, essere da me contagiato".

"Non spaventatevi - ha continuato il presidente indossando una mascherina - sono sempre io. Anche se sono pronto a difendere tutti i lombardi che verranno in contatto con me da ogni possibile infezione. Ma mi auguro che con l'impegno che stiamo mettendo noi e i cittadini, riusciremo a rallentare e poi interrompere la diffusione del virus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento