Milano: controlli serrati nei parchi da parte dei vigili, 6.500 interventi in due mesi

Il bilancio dei primi due mesi di interventi e controlli. E ci sono anche le guardie ecologiche volontarie

Polizia locale in un parco (foto Comune di Milano)

La polizia locale ha effettuato 6.500 controlli in due mesi in quasi 300 tra aree verdi e parchi di Milano. Il progetto di controlli, che vengono effettuati anche a partire dalle criticità e dalle segnalazioni ricevute, è partito a maggio e durerà fino a settembre del 2018. 

Da lunedì a venerdì, dalle 7 alle 20, sono stati impiegati, in due mesi, 896 agenti per più di 6.400 controlli. Gli interventi hanno permesso di allontanare 1.665 persone e a controllarne 377. Il bilancio è di quattro denunce. Lo stesso tipo di verifiche viene effettuato dalle cinque di pomeriggio a mezzanotte per due giorni alla settimana, concentrandosi sulle aree a più forte presenza serale. 331 gli interventi serali, con 152 persone allontanate e 132 controllate.

Nei weekend, invece, il servizio si concentra sui grandi parchi di Milano. Dal mese di maggio sono state utilizzate più di 300 pattuglie, il cui compito in questo caso si allarga al contrasto dei venditori abusivi (30 in due mesi) e al rispetto del regolamento del verde, soprattutto circa l'accensione di fuochi per le griglie, un comportamento vietato ovunque tranne che nelle aree in cui è esplicitamente consentito. 97 gli interventi in merito da maggio.

Criticità segnalate dai cittadini

"Abbiamo scelto di dividere il servizio in base alle necessità e alle criticità segnalate dai cittadini", ha spiegato Anna Scavuzzo, vice sindaco e assessore alla polizia locale, nel corso di una seduta di commissione a Palazzo Marino. "Anche l’attività nei parchi in orario serale si concentra in quelli dove è segnalata la presenza di persone che possono creare disagio. L’impegno rimane quello di riportare ordine, ma se per le piccole aree verdi i problemi sono quelli di spaccio di stupefacenti o di presenza di persone che a vario titolo disturbano la quiete, nei grandi parchi cittadini il fenomeno da contrastare con maggior decisione è quello del consumo incontrollato di alcool".

Oltre alla polizia locale, sono attive anche le 153 guardie ecologiche volontarie, divise per Municipi, che nel 2017 hanno dedicato oltre 34 mila ore di pattugliamento ai parchi e alle aree verdi di Milano. E, da parte di Scavuzzo, l'impegno ad aumentare il numero delle guardie ecologiche, che svolgono questo servizio in modo gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento