Coronavirus, test sierologico ai carabinieri di Milano: l'8% dei militari è risultato positivo

Su 350 persone testate 29 sono state trovate positive. Preoccupato il sindacato Unarma

L'unità mobile che svolge i test sierologici

Oltre l'8% dei carabinieri di Milano sottoposti al test sierologico è risultato positivo al coronavirus. È quanto trapelato nel pomeriggio di venerdì 24 aprile dopo una giornata di test alla caserma Montebello, in zona Pagano. La notizia è stata comunicata dal sindacato Unarma

In totale, secondo quanto riferito dal sindacato, sono stati sottoposti ai test 350 militari e tra questi sono stati trovati 29 positivi. Una buona parte (il numero non è stato reso noto) appartiene al nucleo Radiomobile: donne e uomini in prima linea quando si tratta di emergenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di sabato 25 aprile i test,  eseguiti da un'unità mobile sanitaria dell'Arma, si svolgeranno in un'altra caserma di Milano. Unarma riferisce che continuerà a monitorare la salute di questi Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento