La dedica di Armani: la dottoressa con l'Italia in braccio nel cartellone di via Broletto

Il disegno diventato simbolo della lotta al Covid-19 con un messaggio firmato dallo stilista: "Per ripartire in sicurezza abbiamo ancora bisogno di lei"

Foto da storie Instagram/Giorgioarmani

Il murale con la dottoressa che tiene in braccio l'Italia: è il tema del cartellone di Giorgio Armani posizionato all'incrocio tra via Broletto e via Dell'Orso, in zona Brera. Lo stilista piacentino, che utilizza da decenni quel cartellone per la sua pubblicità, ha scelto una immagine fortemente simbolica del periodo di emergenza da Coronavirus.

Armani era stato tra i primi a prendere di petto e seriamente l'emergenza quando, con i primissimi contagiati nella zona di Codogno, decise di non effettuare la sua sfilata durante la Fashion Week milanese. L'immagine della dottoressa, firmata da Franco Rivoli, era stata realizzata per essere esposta sulla facciata dell'ospedale Papa Giovanni di Bergamo, uno dei nosocomi più coinvolti nella gestione dell'emergenza, per celebrare gli eroi in corsia che, rinunciando a turni di riposo, hanno lavorato incessantemente per curare i malati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel cartellone milanese, oltre alla dottoressa con l'Italia fra le braccia, campeggia la scritta: "Per ripartire in sicurezza abbiamo ancora bisogno di lei", e la firma di Giorgio Armani. Nel frattempo riaprono le boutiques laddove possibile secondo le disposizioni dei singoli governi, con provvedimenti speciali per la sicurezza dentro i negozi e la possibilità di prenotare online un appuntamento per visitarli. E il 10% del ricavato delle vendite delle collezioni primavera/estate sarà devoluto ad entii assistenziali o caritatevoli locali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento