Coronavirus, consigliere regionale positivo: è Marco Colombo (Lega), ricoverato all'ospedale di Varese

E' entrato in ospedale con i sintomi ed è risultato positivo al tampone

E' positivo al Coronavirus il consigliere regionale della Lega Marco Colombo, ex sindaco di Sesto Calende (Varese). Il politico si trova ricoverato da martedì all'ospedale di Circolo, nel reparto specializzato per i casi di Covid-19. Secondo quanto si apprende, sarà trasferito nel reparto infettivi.

Colombo, dopo avere ricevuto il risultato del tampone, ha scritto un lungo post su Facebook per rivelare la sua condizione: «Poco fa mi hanno comunicato l’esito positivo del tampone del coronavirus. Ve lo scrivo dall’ospedale di Varese, dove sono ricoverato da tre giorni, dopo aver avuto la febbre e i sintomi di questo maledetto virus. Un po’ me l’aspettavo, dopo questi giorni in ospedale, ma è una notizia che lascia sempre disorientati. Però vorrei tranquillizzare tutti: le persone che erano a stretto contatto con me sono già in quarantena da qualche giorno, come prevedono i protocolli».

«Come sapete bene, sono sempre stato positivo nella vita, non potevo che esserlo anche questa volta. E ancora una volta combatterò per vincere. Con la speranza, visto che sono il primo sestese a contrarre il virus, di tirarlo via per tutti i miei concittadini. A tutti raccomando di seguire tutte le precauzioni e le indicazioni delle autorità per evitare il diffondersi del contagio, e soprattutto di stare a casa. Vorrei tanto poterci stare anch’io, quindi non vi lamentate. Non vi preoccupate per me, sono Lombardo e uomo del lago gente abituata a lavorare e a remare», ha concluso Colombo.

Solidarietà è arrivata da tutto il mondo politico lombardo. «Un grande abbraccio all’amico e collega di mille battaglie in Consiglio regionale Marco Colombo. In questi giorni ricoverato a Varese per aver contratto il coronavirus. A lui e tutta la sua famiglia la mia vicinanza e Marco supererai questa sfida con la tua energia e forza di volontà!», ha scritto su Facebook il suo collega di partito (e conterraneo varesino) Emanuele Monti, anche lui al Pirellone.

E un altro varesino in Regione, l'esponente del Pd Samuele Astuti, ha dichiarato: «La notizia del ricovero del mio collega Marco Colombo mi dispiace enormemente. So che Marco è un uomo forte e sono sicuro che sarà dimesso presto e potrà tornare dalla sua famiglia. Gli faccio i miei migliori auguri di pronta guarigione. Lo aspettiamo presto in consiglio regionale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colombo è il primo consigliere regionale della Lombardia a risultare posiitivo al test del Coronavirus. Prima di lui è risultato positivo (e attualmente ricoverato) l'assessore regionale Alessandro Mattinzoli, di Forza Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento