Milano, mimose lasciate fuori dal Policlinico per l'8 marzo: "Grazie, siete i nostri angeli"

I fiori sono stati lasciati all'ingresso del pronto soccorso del Poli con un cartello. Le foto

Le mimose e il cartello fuori dal Policlinico - Foto Instagram/mercu

Un hashtag per dire che "andrà tutto bene", come era già scritto su tanti bigliettini apparsi negli ultimi giorni in giro per la città e per la regione. Un cartello per dire, semplicemente, "grazie". E dei fiori, tanti, per far capire a quelle donne in trincea che lì fuori c'è qualcuno che ha avuto un pensiero per loro. 

È stato un 8 marzo "speciale" quello delle infermiere, delle dottoresse e delle operatrici sanitarie del Policlinico di Milano, che da giorni ormai stanno combattendo un'infinita "guerra" con il Coronavirus, che nella sola Lombardia ha già fatto registrare oltre 4mila contagi e più di 250 morti

Così, domenica qualcuno ha voluto lasciare fuori dal pronto soccorso della struttura di via Francesco Sforza un mazzo di mimose e un cartello scritto a mano con la frase: "Grazie per quello che state facendo per noi, siete i nostri angeli custodi", accompagnato proprio dall'hashtag #Andràtuttobene. Nel corso della giornata, poi, altri passanti hanno lasciato altri fiori come loro personalissimo dono. 

In tanti, tra medici e infermieri, hanno condiviso sui social una foto delle mimose e della dedica, ringraziando a loro volta chi aveva avuto un pensiero per loro. 

Visualizza questo post su Instagram

Anche noi, abbiamo bisogno di voi. Grazie. ❤️ #poli #andràtuttobene

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Alice Bersani (@alicebersani) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 848 contagi tra Milano e hinterland. Tutti i dati

Torna su
MilanoToday è in caricamento