Coronavirus: il sindaco di Sesto distribuisce pasti a domicilio agli anziani

Il consiglio agli anziani è non uscire di casa. I Comuni si stanno attivando, anche Milano con accordi con la grande distribuzione e le farmacie per spesa e farmaci

Il sindaco di Sesto consegna pasti a domiciilio

Pasti caldi a domicilio agli anziani. L'iniziativa è stata compiuta in prima persona, giovedì 5 marzo, dal sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano. Un atto simbolico con cui il Comune dell'hinterland di Milano ha attivato un servizio a domicilio che prevede la consegna non solo di pasti caldi ma anche di medicazioni e prodotti per l'igiene personale alle persone fragili o non autosufficienti.

Una attenzione maggiore, in tempi di emergenza Coronavirus, per coloro che già normalmente hanno bisogno di aiuto e assistenza e, in questi giorni, anche più del solito. "Gli ho raccomandato di uscire poco e non frequentare posti affollati per evitare contagi", ha commentato il primo cittadino di Sesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consiglio generale rivolto a tutti gli over 65 è proprio quello di non uscire di casa se non per motivi strettamente necessari. Anche il Comune di Milano si sta attivando per aumentare gli aiuti a domicilio, coinvolgendo ad esempio i custodi sociali dei quartieri popolari ma anche stringendo accordi con farmacie e grande distribuzione per la consegna gratis a domicilio di farmaci e di spesa alimentare: per le informazioni ci si può rivolgere, a Milano città, al centralino di Palazzo Marino (020202).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 848 contagi tra Milano e hinterland. Tutti i dati

Torna su
MilanoToday è in caricamento