Coronavirus, anziano a fare la spesa senza mascherina: agenti gli donano una delle loro

È successo giovedì in via Farini. Gli agenti hanno dato all'anziano una delle loro mascherine

L'anziano con gli agenti

Si è avvicinato agli agenti spiegando che aveva paura di andare al supermercato perché non si sentiva abbastanza sicuro, protetto dal Coronavirus. E così quegli stessi agenti hanno fatto quello che gli è sembrato più normale: gli hanno aperto il loro cuore. 

È stato un giovedì mattina all'insegna della solidarietà e dell'aiuto quello di due poliziotti del Commissariato Sempione, che hanno donato una delle loro mascherine a un uomo di oltre 70 anni che si stava recando a fare la spesa. 

L'anziano si trovava in via Farini e quando ha visto la Volante impegnata nei normali controlli di questi giorni, ha deciso di avvicinarsi spiegando di aver paura ad andare al vicino supermercato perché non aveva la mascherina e non si sentiva protetto da eventuali contagi. Così, i due agenti hanno preso una delle loro e gliel'hanno regalata, aiutandolo anche ad indossarla. 

A quel punto, l'uomo è andato via con la sua nuova mascherina. E di sicuro con un sorriso sul volto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento