Coronavirus: il Comune in cui si esce a giorni alterni (con il numero della carta d'identità)

La decisione della sindaca di Cerro Maggiore

D'ora in poi, si può uscire di casa solo a giorni alterni. La "targa" di riferimento è il numero della carta d'identità, pari o dispari. Lo ha deciso la sindaca di Cerro Maggiore (Milano), Nuccia Berra, di centrodestra, che nel 2018 divenne prima cittadina per soli 25 voti di differenza sul secondo candidato.

La decisione è arrivata attraverso una ordinanza di lunedì 23 marzo, con cui vengono specificati (solo per il Comune di Cerro Maggiore) alcuni particolari rispetto all'ordinanza regionale del 21 marzo (con le correzioni del 22) e il decreto del Governo del 22 marzo.

Funziona così: fino al 15 aprile 2020, per gli "approvvigionamenti settimanali di beni di prima necessità", quindi non necessariamente alimentari ma anche farmacologici, nei giorni pari del mese escono solo i cittadini con la carta d'identità che termina con un numero pari (0, 2, 4, 6, 8). Nei giorni dispari, invece, quelli con la carta d'identità che termina con un numero dispari (1, 3, 5, 7, 9). Se si sbaglia giorno e si viene "pizzicati", si incorre nella sanzione amministrativa di 150 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è l'unica decisione della sindaca di Cerro. Con la stessa ordinanza vengono chiusi i cimiteri nel territorio comunale. Il 20 marzo a Cerro Maggiore si è verificato il primo decesso per Coronavirus; il paese conta una decina di casi positivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento