Coronavirus: i taxi di Milano gratis per gli anziani che devono uscire di casa per necessità urgenti

L'iniziativa di Legacoop Lombardia

Quaranta taxi di Milano a disposizione degli anziani per agevolarli negli spostamenti improrogabili in un momento di difficoltà senza precedenti, con l'invito a evitare di uscire rivolto a tutta la cittadinanza. E' l'iniziativa lanciata da Legacoop Lombardia, a cui partecipano tassisti di Taxiblu 024040 e Autoradiotassi 028585, con il supporto dell'assessorato alle politiche sociali e abitative del Comune di Milano.

Il progetto nasce da uno spirito di servizio e di solidarietà dei tassisti cooperatori milanesi che, in maniera totalmente gratuita e volontaria, intendono aiutare gli anziani, confinati nelle loro abitazioni a causa delle misure emergenziali vigenti, nei movimenti e negli approvvigionamenti presso le loro abitazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I tassisti che hanno deciso di aderire all'iniziativa non torneranno a casa ma saranno a disposizione per i cittadini più fragili, dimostrando di rappresentare non solo una categoria economica ma una comunità sociale e umana che non vuole spegnere i motori in un momento così critico e mutevole per l'intero Paese", si legge nella nota diffusa da Legacoop Lombardia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento