Zanzare, genitori contro la disinfestazione a scuola durante le lezioni

La protesta nell'istituto Morosini-Manara: disinfestazione in programma venerdì 25 dalle 7 alle 10. Ma il Comune: "Nessun pericolo"

Elicottero ultraleggero impegnato nella disinfestazione

La disinfestazione contro le zanzare sta procurando allarme presso i genitori degli alunni di un comprensorio scolastico milanese, il Morosini-Manara (elementari e medie) e l'Anfossi (scuola d'infanzia). L'intervento è stato calendarizzato per venerdì 25 maggio dalle 7 alle 10 di mattina e reso noto con un avviso affisso nei pressi dell'istituto di via Bezzecca e la notizia ha creato preoccupazione presso i genitori.

La disinfestazione (che fa parte del programma contro le zanzare adulte, nelle aree verdi di pertinenza del Comune di Milano, cioè circa il 33% del totale) verrà infatti effettuata con l'uso di pesticidi. Nell'avviso si raccomanda di non sostare per almeno 24 ore nell'area interessata dall'intervento. Sempre nell'avviso si legge che «è possibile transitarvi», ma sono anche riportate le avvertenze in caso di contatto con occhi e pelle nonché il numero di telefono del centro antiveleni di Niguarda. Segnali non proprio "rassicuranti".

I genitori lamentano che l'intervento sarà effettuato al mattino, con circa 1.200 alunni di tutte le età presenti per frequentare le lezioni scolastiche. «Chiediamo che il trattamento sia effettuato in orario diverso, quando i bambini non sono negli edifici scolastici», hanno scritto i genitori in una email indirizzata all'Ats e agli uffici di Palazzo Marino.

E non è tutto. Il giorno dopo, sabato mattina, è prevista la festa di fine anno scolastico dell'istituto, con attività sia in auditorium sia negli spazi esterni. Di qui la preoccupazione che la sosta nei giardini della scuola possa creare problemi di salute data la raccomandazione (come da avviso) di non sostare per «almeno» 24 ore nell'area interessata dalla disinfestazione.

Il Comune: "Nessun pericolo"

Dal Comune di Milano, però, replicano che non c'è da preoccuparsi. Sia il giorno stesso (perché gli alunni che restano nelle classi, all'interno dell'edificio, con le finestre chiuse non entrano in contatto con i pesticidi) sia il giorno successivo. «Vengono impiegati insetticidi a base di piretroidi a basso impatto ambientale, utilizzati da tempo senza che siano mai state riscontrate anomalie», riferiscono dall'assessorato al verde aggiungendo che gli interventi di disinfestazione sono più di 500 e, se fossero effettuati tutti nei weekend, non potrebbero essere fatti in tempo.

I genitori, però, anche in extremis, chiedono almeno di posticipare la disinfestazione all'orario pomeridiano, quando gli alunni non sono presenti nel complesso scolastico.

Di seguito: le zanzare di Milano e come viene effettuata la lotta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento