Milano, Enjoy estende la propria area di copertura: le 500 (tornano) anche in provincia

Servizio Enjoy di nuovo attivo a Cesano Boscone, dopo le tante richieste dei cittadini

Non si ferma la corsa di Enjoy. Le Fiat 500 rosse in sharing, gestite da Eni, tornano a Cesano Boscone, dopo una prima rinuncia del marzo 2018, quando l'azienda aveva fatto sapere di volere "aumentare la disponibilità delle auto nelle zone dove vengono maggiormente utilizzate" a discapito di "alcune zone in cui i noleggi giornalieri sono risultati molto inferiori alla media delle città". 

Venerdì è invece arrivata l'ufficialità del ritorno nella provincia a est di Milano, dove sarà di nuovo possibile usare le mille Fiat 500 e i 40 Fiat Doblò. 

"A seguito della grande richiesta degli utenti - si legge in un comunicato - Enjoy è di nuovo disponibile nel Comune di Cesano Boscone, dove gli utenti di Enjoy possono iniziare e terminare i noleggi negli stalli dedicati al car sharing nel parcheggio dei Giardini della Costituzione e nel parcheggio di via Nilde Iotti. Gli stalli sono segnalati con appositi cartelli stradali e riconoscibili sulla mappa dell’app grazie ai pushpin gialli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La presenza di un servizio di car sharing così apprezzato – afferma il sindaco di Cesano Simone Negri - è ormai elemento di sviluppo ed attrattività per tutto il territorio: in questo momento, a livello metropolitano ciò che differenzia maggiormente un comune dall’altro è la qualità del sistema dei trasporti. Speriamo che, dopo le tante richieste di questi mesi, i cesanesi utilizzino in modo crescente questi mezzi, al fine di poter un domani potenziare il servizio nel nostro comune per portarci ai livelli della mobilità di Milano.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento