Escort, a Milano ce ne sono più di 1.500. La ricerca sull'età, la provenienza e i prezzi

Milano è la seconda città italiana per numero di escort ma la prima per numero di ricerche sul web

Milano e Roma "capitali" italiane dell'escorting. Il capoluogo lombardo per numero di ricerche sul web, la capitale per numero di prostitute in città. A certificarlo sono le analisi dei dati di "Escort Advisor", sito web specializzato soprattutto nel segmento delle "recensioni" dei clienti, sulla base delle ricerche che vengono effettuate dagli utenti sul sito e del "bot", un sistema automatico proprietario che consente di verificare automaticamente, ad esempio, i numeri di telefono utilizzati nelle inserzioni. 

A Milano, in particolare, sono state 4 milioni e 800 mila le sessioni di ricerca sul sito web, per un totale di 2 milioni e 460 mila utenti unici, qualche migliaio in più che a Roma, che però detiene il primato di escort presenti in provincia (ma quasi totalmente in città, e questo aspetto è comune a tutte le città italiane): 1.756 contro 1.575. I numeri cambiano se si parla di densità: Milano scende allora al 39esimo posto con 1,25 escort ogni mille abitanti. In questo caso la "capitale" d'Italia diventa Sondrio con ben 6,96 escort ogni mille abitanti.

Le escort a Milano: i dati

Ma da dove provengono le persone che si prostituiscono a Milano? Più della metà ha due sole nazionalità, Italia e Brasile. In particolare le italiane sono il 31% del totale, un dato sensibilmente più elevato della media nazionale (25%). Seguono le brasiliane, 24% (contro una media nazionale del 18%). La terza nazionalità è la Russia (6%), poi la Romania e la Moldavia (entrambe al 4%). A Roma la geografia è ben diversa: primeggiano le brasiliane (21%), seguono le italiane (18%), poi le cubane e le argentine (entrambe sopra il 10%). 

I prezzi medi delle escort a Milano

Ben il 94% delle escort della Città Metropolitana di Milano lavora nel capoluogo. Tutti gli altri Comuni sono sotto l'1%, e per la cronaca a Milano seguono Legnano e Sesto San Giovanni. Più della metà delle escort milanesi (il 54%) ha tra i 25 e i 36 anni, dato che più o meno corrisponde con la media nazionale. La seconda fascia d'età rappresentata è tra i 18 e i 24 anni (27%). Quattro su cento, invece, hanno più di 46 anni.

Infine il dato sul prezzo medio della prestazione: quello di Milano, circa 140 euro, rende il capoluogo lombardo la seconda città italiana, a pochi euro da Udine, in una classifica in cui "comanda" decisamente il Triveneto. Dopo Milano si posizionano infatti Gorizia, Bolzano, Belluno e Padova.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

Torna su
MilanoToday è in caricamento