Fabrizio Corona non tornerà in carcere: confermato affidamento terapeutico

Respinta la richiesta della Procura di revocare il suo percorso

Fabrizio Corona (repertorio)

Fabrizio Corona non farà ritorno in carcere. A stabilirlo è il tribunale di Sorveglianza di Milano, che ha confermato per l'ex 're dei paparazzi' l'affidamento terapeutico territoriale, respingendo la richiesta della Procura, che ne aveva chiesto la revoca.

A motivare la decisione dei magistrati il fatto che l'ex agente fotografico ha osservato la piena adesione del programma "trattamentale e terapeutico" concordato, che rappresenta i contenuti fondamentali della misura di affidamento in corso. In pratica, i giudici hanno valutato positivamente il percorso intrapreso da Corona da quando è uscito di prigione. Per questo motivo non è stata ascoltata la richiesta della Procura generale di Milano di detenerlo nuovamente in funzione delle numerose violazioni che avrebbe commesso.

A fine novembre l'avvocato generale Nunzia Gatto, 'numero due' della Procura generale, aveva ricostruito tutte le 'infrazioni' di cui Corona si sarebbe reso responsabile, parlando in aula dei suoi frequenti interventi 'aggressivi' in tv e mostrando nel corso dell'udienza di quasi cinque ore anche lo scontro tra Corona e la conduttrice del Grande Fratello vip, Ilary Blasi.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento