Ecco il film di Natale dei Legnanesi: il telepanettone in onda su Rete4 durante le feste

Il film è stato girato tra Legnano, Milano e Napoli e verrà trasmesso dopo Natale

I Legnanesi (foto da Facebook)

Le riprese sono terminate e tutto il girato adesso è nelle mani dei montatori. Non è ancora stato terminato "Non è Natale senza panettone", il telepanettone dei Legnanesi (con regia di Marco Limberti) ma lo sarà entro il 25 dicembre perché proprio in quei giorni verrà trasmesso su Rete4. Per il momento le date più papabili sono due il 26 e il 27 dicembre: "Il palinsesto non è ancora stato definito, aspettiamo di vedere la programmazione delle altre reti ma di sicuro sarà trasmesso nella settimana di Natale", ha spiegato il direttore delle risorse artistiche di Mediaset, Giorgio Restelli, durante la conferenza stampa a Palazzo Lombardia.

"Il film è stato scritto in tre mesi e di pari passo col nuovo spettacolo che stiamo portando nei teatri, praticamente quest'anno io e mia moglie non abbiamo fatto le ferie", ha spiegato La Teresa (Antonio Provasio) durante l'incontro con i giornalisti. E il film, assicurano dalla compagnia teatrale, non avrà nulla a che vedere con lo spettacolo: "Chi vuole vedere i Legnanesi con i lustrini e le coreografie deve venire a teatro — ha ribadito Provasio —. Non c'è nulla di quello che c'è in teatro, è proprio un'altra cosa".

Anche se, come ha ribadito lo stesso attore, "Questo film è nato perché una buona parte del nostro pubblico è composto da persone che hanno più di 60 e 70 anni e molti di loro, per possibilità economiche o per difficoltà motorie, non riuscivano più ad andare a teatro"

La trama e i protagonisti del film dei Legnanesi

Nei 90 minuti del film ci saranno i Legnanesi al completo, quindi: La Teresa, La Mabilia e Il Giovanni, interpretati rispettivamente da Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Lorenzo Cordara (il "nuovo" Giovanni che ha preso il posto di Campisi). Ma non solo, nel film compariranno anche Gigi D'Alessio, Evaristo Beccalossi, Emanuela Folliero, Gianluigi Nuzzi, Andrea Pucci e Edoardo Romano.

La trama non è stata svelata ma durante la presentazione ufficiale a Palazzo Lombardia Provasio si è lasciato sfuggire qualche dettaglio. Più nello specifico la famiglia Colombo sarà costretta a lasciare il cortile di Legnano per trasferirsi in una elegante villa di Napoli dove La Teresa gestirà la portineria, Il "Giuan" diventerà pizzaiolo mentre la figlia Mabilia farà la parrucchiera. E durante la permanenza campana sembra che La Teresa si innamorerà del meridione.

Non è la prima volta dei Legnanesi in tv

Non è la prima volta che i Legnanesi arrivano sul piccolo schermo, anzi. La scorsa estate debuttarono sul canale Mediaset gli spettacoli "La famiglia Colombo", "Signori si nasce... e noi?" e "70 voglia di ridere... c'è!". Spettacoli che registrarono rispettivamente una media di 829mila, un milione e 933mila spettatori con share del 5,9%, 5,1% e 5,7%.

E se tutto andrà come dovrà andare non sarà l'ultimo telepanettone dei Legnanesi. "Oltre a uno spettacolo all'anno adesso ti toccherà scrivere un film", ha ironizzato il direttore delle risorse artistiche di Mediaset, Giorgio Restelli parlando durante la presentazione. "Le riprese sono durate circa due mesi e adesso il prodotto è in fase di montaggio ma siamo comunque molto soddisfatti".

L'obiettivo di Mediaset è portare I Legnanesi oltre la Lombardia e il Nord Italia in generale, quasi farli diventare un prodotto Italiano. "Sono anni che stiamo lavorando su questo fronte — ha spiegato Provasio — e se Mediaset ci ha scelto per un progetto simile è anche perché non ci siamo ghettizzati in Lombardia".

Il libro dei Legnanesi

Per celebrare l'attività della compagnia teatrale nata nella provincia Nord-Ovest di Milano, che nel 2019 compie i suoi primi 70 anni, Regione Lombardia ha deciso di realizzare un libro con la storia e le foto dei personaggi e degli attori che li hanno interpretati. Il libro è stato stampato in mille copie e verrà distribuito gratuitamente durante le iniziative organizzate dalla Regione, in particolare durante i concerti del "Natale della Cultura".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Legnanesi, chi sono

I Legnanesi sono una compagnia teatrale italiana che recita commedie in dialetto legnanese. È l'esempio più celebre di teatro en travesti in Italia (personaggio che in un'opera teatrale viene interpretato da un attore di sesso opposto). Nei loro spettacoli comici gli attori propongono al pubblico figure satiriche della tipica corte lombarda. La compagnia è nata l'8 dicembre del 1949 nell'oratorio di Legnarello da un'idea di Felice Musazzi, Tony Barlocco e Luigi Cavalleri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento