Trenord e Atm, torna l'idea fusione: "È logica, ci sarebbero benefici per società e pendolari"

Il governatore Fontana non chiude la porta, anzi. Beppe Sala sembra d'accordo ma frena

Il governatore Attilio Fontana sembra d'accordo, molto possibilista. Il sindaco Beppe Sala, invece, pur condividendo l'idea di fondo, non sembra disponibile a "giocare" con queste regole. Torna prepotentemente alla ribalta a Milano e in Lombardia l'idea di una fusione tra le due grandi aziende del trasporto pubblico cittadino e regionale, Atm e Trenord

“L’idea è giusta”, ha spiegato il presidente Fontana giovedì. "È una valutazione che si può sicuramente fare. Dal punto di vista teorico sarebbe quasi necessario che ci fosse integrazione tra tutti i tipi di trasporto pubblico della nostra regione. Non sono assolutamente contrario”.

E ancora: "Una integrazione tra servizio pubblico locale è logica, con benefici a cascata per efficienza societaria e pendolari", ha concluso il governatore, ricordando - tra l'altro - che l'idea di un'unione tra Trenord e Atm era già stata "avanzata" ai tempi. 

Un po' meno entusiasta, ma comunque non contrario, il primo cittadino milanese, Beppe Sala. "È chiaro - aveva spiegato da Bruxelles - che l'aumento del prezzo del biglietto si sposava con il biglietto unico integrato. Io la auspico, ma non alle condizioni attuali, in cui il potere della Regione Lombardia soverchia anche la possibilità per il sindaco di una città che fa il 10% del Pil italiano di aumentare di 50 centesimi il prezzo del biglietto. Se le regole del gioco sono queste - aveva concluso - la collaborazione è un po' difficile".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Area B, Granelli: "Iniziati test verifica, da giovedì aperto l’info point"

  • Incendi

    Milano, incendio a Quarto Oggiaro: fiamme in una palazzina abbandonata di via Grassi

  • Cronaca

    Milanese trovato morto in Kenya: forse aggredito da ippopotamo mentre correva

  • Cronaca

    Non si ferma all'alt: folle inseguimento, poi sperona l'auto dei carabinieri e scappa a piedi

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, lavori in metropolitana: M2 "tagliata", niente metro verde in alcune fermate, dettagli

Torna su
MilanoToday è in caricamento