Via i graffiti dal Parco di Pinocchio in corso Indipendenza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Sabato 14 settembre dalle ore 14:00 alle ore 16:00 c‘è stato un grande progetto di riqualificazione e di festa del Giardino Italo Pietra-Pinocchio in corso Indipendenza. Oltre 50 Volontari dei Comitati di quartiere Concordia, Dateo 5, della Associazione Volt e numerosi residenti coordinati dal Comitato Abruzzi-Piccinni del Coordinamento dei Comitati Milanese si sono uniti per strappare al degrado e riqualificare il giardino e il parco giochi.

I comitati di zona hanno deciso di compiere un’azione di volontariato attivo di cura del bene comune proprio nel loro ambito territoriale. Nello specifico il progetto ha visto la riqualificazione di tutte le 24 panchine e 12 cestoni Amsa che nel corso degli anni sono state vandalizzate, diun manufatto in muratura e delle centraline elettriche. L’intervento ha portato alla rimozione di oltre 400 scritte vandaliche.

I costi dei materiali e delle vernici sono stati affrontati dai comitati organizzatori. “Un segnale forte che nasce spontaneo di condivisione di intenti e di amore per la città, un grande esempio di collaborazione tra comitati e istituzioni", ha commentato Fabiola Minoletti, vicepresidente del coordinamento dei comitati milanesi ed organizzatrice del cleaning.

Caterina Antola, presidente del Municipio 3, ha dichiarato entusiasta che è stato uno degli eventi più partecipati soprattutto dai residenti. All’evento si è unito anche Marco Cappato, esponente di +Europa/Radicali. Alle h 16.00 a termine del cleaning c’è stato un momento di aggregazione e di festa con la bellissima musica della Banda della Polizia Locale del Comune di Milano. L’evento ha avuto il Patrocinio del Municipio 3.

Torna su
MilanoToday è in caricamento