Milano e la calda estate di lavori stradali sulle linee Atm: la guida per gli "umarell" milanesi

Tutti i lavori in programma sulle linee di trasporto pubblico di Milano

Un Umarell (foto Atm/Instagram)

L'equazione per i milanesi è semplice: "lavori stradali" vuol dire code, traffico. Minuti in più per spostarsi per la città, tempo prezioso che va in fumo (letteralmente") per andare al lavoro. Ma basta spostare il focus e l'equazione cambia letteralmente. Come? Considerare i lavori stradali come un'opportunità l'umarell che è in noi, quel nostro lato nascosto che trascorrerebbe ore e ore a guardare gli operai al lavoro nei cantieri stradali. E così ha fatto Atm che, per segnalare i cantieri che interesseranno la città nelle prossime settimane, ha stilato una vera e propria guida per il perfetto ummarel milanese. Procediamo con ordine.

Il 15 si allunga a Rozzano

Molto atteso dai rozzanesi è il prolungamento della linea 15, che comincerà a fare servizio sulla nuova tratta dai primi di settembre. Il 26 luglio apre il cantiere per l’ultima fase dei lavori, durante i quali i tram che arrivano dal centro fanno capolinea a Gratosoglio. Da qui si prosegue fino al capolinea Cabrini con bus di collegamento.

Nuova pavimentazione in piazza Sempione

I lavori per il rifacimento della pavimentazione si chiuderanno il 31 agosto. Le modifiche al trasporto pubblico riguardano due linee. I tram della linea 1 non percorrono via Pagano ma deviano tra via Monti e corso Sempione passando per piazza VI Febbraio, viale Boezio e via Domodossola (M5). Non percorrono via Pagano neanche i tram della linea 10, che deviano da largo Quinto Alpini a via Procaccini, passando per via Monti, piazza VI Febbraio, via Boezio, via Domodossola (M5) e corso Sempione. Tra largo Quinto Alpini e Domodossola M5 sono in servizio bus sostitutivi.

Binari anti-rumore in viale Monza

In viale Monza si lavora per sistemare i binari con un intervento che permette di attutire il rumore al passaggio di vetture e veicoli. I lavori si concludono il 2 settembre. I tram della linea 7 fanno capolinea in largo Mattei, dov’è possibile proseguire fino a Precotto con bus sostitutivi. Anche la linea 86 verso Ca’ Granda M5 devia da via Tremelloni a via Breda passando in via Anassagora, via Pitagora, viale Monza, via Galeno. La linea 174 verso Loreto non percorre via Mattei e devia da viale Monza a via Breda passando in via Marelli, viale Italia, viale Edison nel comune di Sesto San Giovanni, viale Monza, via Galeno, nel comune di Milano.

Masselli sistemati sui Navigli

Nell’area di Porta Genova, via Valenza, Ripa Ticinese e Lodovico il Moro è in corso fino al 30 settembre l’asfaltatura e la sistemazione dei masselli. Si lavora dal lunedì al venerdì in notturna, dalle 21:30 alle 4 del mattino, per ridurre al minimo i disagi sul traffico. In questo caso i tram della linea 2 provenienti dal centro terminano a Porta Genova, con bus tra piazzale Cantore e il capolinea Negrelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento