Libera il cane attorcigliato dal guinzaglio: multata

L'episodio è accaduto a Cologno Monzese, dove la proprietaria di una cagnolina ha ricevuto una sanzione di cento euro dalla polizia locale

Il cane della signora multata (da Facebook/Sei di Cologno se)

Ha slegato il suo cane dal guinzaglio perché si era attorcigliato intorno alle sue gambe, ma è subito stata multata dalla polizia locale. Lo racconta la protagonista dell'episodio sul gruppo Facebook 'Sei di Cologno se', denunciando l'ingiustizia di quanto accaduto nella mattinata del 1° marzo nella cittadina a nord est di Milano, nell'aiula di via Ovidio, angolo corso Roma.

La multa di cento euro

"Attenzione! Se avete un cane piccolo e vecchio che si attorciglia intorno alle vostre gambe col guinzaglio non liberatelo per srotolare la corda. Dovete cadere! Oppure strozzare il cane. Sono le uniche soluzioni plausibili perché se lo liberate, chi può assicurare alla vigilessa addetta alle multe che poi voi lo rilegherete?". Questo il commento sarcastico della signora che per aver tolto momentaneamente il guinzaglio alla sua cagnolina, ha ricevuto una sanzione di cento euro.

"Non è servito spiegare il fatto - continua la donna -, non è servito dire che il mio cane lo conoscono tutti nella zona e fa pet teraphy nei nidi, nelle case di riposo e coi disabili. Non è servito implorare la vigilessa davanti al portone di casa dicendo che, oltre essere ingarbugliata, ero anche arrivata a casa". Diversi i commenti indignati di alcuni utenti, che sottolineano l'assurdità di quanto accaduto anche a fronte della piccola taglia del cane e del suo aspetto tutt'altro che minaccioso.

"Con tutto quello che il mio cane fa per il quartiere e i dintorni è disgustoso fare una multa di cento euro senza sentir ragione e girare le spalle all'aiuola piena di cani sciolti . Questo non è incoraggiante e secondo me neanche molto etico", conclude la proprietaria della cagnolina.

La denuncia

"Sono abbastanza stupita dello scalpore che sta avendo questa notizia - ha ammesso la signora scrivendo a MilanoToday -, con il pretesto di questo post si è potuto proprio riscontrare il mal contento e la giustizia che va dalla parte sbagliata, tanto per cambiare. Sono state tantissime le persone che mi hanno personalmente contattato e nessuno mi ha dato contro (cosa strana sui social)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento