Morto Salvatore Ligresti: creò un impero edilizio a Milano

Negli ultimi anni, tanti i guai giudiziari. Era malato da tempo

Ligresti

E' morto martedì 15 maggio Salvatore Ligresti. Aveva 86 anni ed era ricoverato al San Raffaele.

Fondatore e punto di riferimento del gruppo Fonsai, era malato da tempo. Le sue condizioni negli ultimi mesi erano drasticamente peggiorate. Da anni, in seguito alle disavventure giudiziarie, non aveva più alcun ruolo operativo. Ligresti è stato uno dei protagonisti dell'Italia del boom economico poi diventata l'Italia legata alla grande finanza, in particolare quella milanese. Nato a Paternò, in provincia di Catania, accrebbe la sua fortuna economica a Milano negli anni del boom dell'edilizia tra i Settanta e gli Ottanta reinvestendo i proventi delle attività di costruzioni in partecipazioni societarie di importanti aziende, da Pirelli a Gemina, da Sai a Mediobanca, grazie anche ai suoi rapporti con Enrico Cuccia.

Chi era Ligresti

Protagonista dello scandalo delle cosiddette 'Aree d'oro' nel 1986, nel 1992 don Salvatore, come era soprannominato, venne arrestato nell'ambito dello scandalo di Tangentopoli, accusato di corruzione per aggiudicarsi gli appalti per la costruzione della metropolitana di Milano e delle Ferrovie Nord. Nel carcere di San Vittore scontò 4 mesi, come riporta Ansa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Un gran delinquente. Qualcuno avrà pure il coraggio d'incensarlo. Suoi degni eredi i furbetti del quartierino.

  • Finalmente

  • Lo faranno passare per Santo. Roba da matti.

  • grande Ligresti :-)

    • Grande per quale motivo ?

  • Rip

Notizie di oggi

  • Certosa

    Ubriaco morde l'orecchio ad un pitbull e il cane lo azzanna: ora Shark cerca un nuovo padrone

  • Sport

    Video gol Supercoppa Juventus-Milan 1-0: in rete Cristiano Ronaldo, sintesi e highlights

  • Via Sarpi Chinatown

    Baby pusher pieni di shaboo: la polizia locale arresta un 14enne e un 16enne con 370 dosi

  • Cronaca

    Ancora un blitz dei carabinieri a Rogoredo, i controlli funzionano: boschetto più "pulito"

I più letti della settimana

  • Tassista travolto e ucciso da due auto mentre soccorre due feriti, "pirata" scappa. Foto

  • Spari in un bar di Milano: ferito da colpi di fucile, è gravissimo

  • Escort, a Milano ce ne sono più di 1.500. La ricerca sull'età, la provenienza e i prezzi

  • Milano, rapina al bar di Esselunga: carabiniere insegue e arresta il ladro mentre fa la spesa

  • Tassista ucciso mentre soccorre i feriti: preso il ragazzo fuggito dopo il primo schianto. Foto

  • Allerta a Malpensa, uomo scappa sulla pista: aeroporto chiuso

Torna su
MilanoToday è in caricamento