Milano, un triangolo luminoso nel cielo e fasci laser dai palazzi: ecco cosa sono. Foto

Si tratta degli "alberi di Natale contemporanei" firmati Unipol tra Isola e Porta Nuova

Il light show

Niente palline e niente abeti, ma un gioco di luci e colori tra i palazzi. Sono i nuovi "alberi di Natale contemporanei" che Unipol ha voluto regalare alla città di Milano, che sarà teatro ogni sera - dal 4 dicembre al 6 gennaio - di un suggestivo "light show" tra Isola e Porta Nuova. 

Una luce laser bianca, infatti, collegherà le sommità di De Castillia, Torre Galfa e le gru del cantiere della Torre Unipol - spiegano dall'azienda - "creando un triangolo luminoso in cielo". 

Le stesse gru - chiariscono ancora da Unipol - "saranno rivestite con strisce luminose in grado di accendersi in modalità graduale e dinamica in sincronia con fasci luminosi blu", mentre "verranno installati in copertura dell’immobile di via De Castillia diversi fari luminosi che daranno vita al light show". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutte le sere fino al 6 gennaio, ad un orario stabilito, l’edificio si animerà: grazie ad un’apposita programmazione, si attiverà il sistema di illuminazione presente in sincronia con i raggi luminosi posizionati sul perimetro dell’ultimo piano. L’esito - concludono dalla società - sarà un suggestivo e scenografico light show natalizio con le luci in movimento che simbolicamente restituirà non solo al quartiere ma a tutta Milano un immobile completamente rinnovato che per anni ha rappresentato una ferita per la città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

Torna su
MilanoToday è in caricamento