M2, dal 30 settembre parte la riqualificazione di alcune stazioni del metrò

I lavori di Città Metropolitana

Il 30 settembre 2019 inizierà la ristrutturazione di alcune stazioni della linea M2 (verde) della metropolitana di Milano nel ramo Gessate, in particolare a Vimodrone, Cernusco sul Naviglio, Cassina de' Pecchi, Bussero, Gorgonzola e Gessate. I lavori, che avranno un costo di sette milioni e 200 mila euro, sono finanziati dal programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della Città Metropolitana di Milano.

L'ente, nel maggio 2016, si è assicurata 40 milioni di euro per gli interventi compresi nel progetto Welfare metropolitano e rigenerazione urbana in oltre 30 comuni dell'area metropolitana. Il vicesindaco metropolitano Arianna Censi ricorda come la Città metropolitana in questa occasione abbia dimostrato tutte le sue potenzialità "riuscendo a coinvolgere nell'elaborazione e nella gestione dei progetti numerosi Comuni, soggetti privati e in mondo dell'associazionismo del territorio metropolitano". 

Lo stesso tratto di M2, nel corso del 2019, è stato interessato da altri lavori, stavolta di Atm, per l'impermeabilizzazione delle gallerie (tra Caiazzo e Crescenzago) e di ammodernamento della rete elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento