Milano, i lavori per la M4 arrivano alla Statale: deviazione autobus Atm e tutela delle aule

A partire dal 13 settembre, per una decina di giorni, verrà modificato il percorso del 94

Repertorio

Le talpe scavatrici della nuova linea della metropolitana M4 continuano il loro lavoro e arrivano all'Università degli Studi di Milano. In programma deviazioni al percorso del bus 94 in direzione Cadorna e l'adozione di misure di tutela delle aule, degli spazi e degli edifici maggiormente esposti alle vibrazioni prodotte dagli scavi.

Dal 13 settembre per circa una decina di giorni, in previsione del passaggio della prima delle due talpe impiegate nello scavo delle gallerie della tratta centrale della nuova metropolitana M4, sarà temporaneamente chiuso al passaggio il tratto di marciapiede sul lato dei civici pari (n°28-32) di via Francesco Sforza nella parte in prossimità del cantiere, il percorso pedonale verrà quindi deviato sul lato opposto. Ad annunciarlo la società M4.

Nel corso degli stessi giorni sarà momentaneamente soppressa la fermata Atm alla Chiesa SS. Annunciata dell'autobus 94, in direzione Cadorna. L'adozione di norme per tutelare le strutture più interessate dai lavori è stata presa in accordo con l'Università Statale e il Policlinico. Le Tbm sono autorizzate a lavorare sette giorni su sette, 24 ore su 24, e possono produrre vibrazioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento