Milano, ecco i migliori ristoranti della città: i locali premiati da "Gambero rosso 2020"

Pubblicata la guida "Milano 2020". Ecco tutti i locali premiati sotto la Madonnina

Dalle tre forchette ai tre gamberi, passando per i tre mappamondi, con lo sguardo rivolto verso le terre lontane. Eccoli i migliori ristoranti di Milano, selezionati - come ogni anno - dagli esperti di Gambero Rosso, che martedì mattina ha svelato la propria guida 2020. 

Il ritratto che la celebre guida fa del capoluogo meneghino restituisce l'immagine di una città sempre più guida del Paese. "Quella delle Olimpiadi 2026 è solo l’ultima delle sue conquiste. La penultima invece c’è stata a fine maggio a Montréal, ed è il riconoscimento di Wellbeing city 2019 per il progetto di crowdfunding civico del Comune, che pone il benessere dei cittadini al centro delle politiche di pianificazione urbana. Splende il sole sulla metropoli grigia e affaccendata di qualche decennio fa - spiegano da Gambero rosso -. Che oggi è un 'ecosistema', per dirla come nel premio arrivato dal Quebec, smart e virtuoso, vivace ma soprattutto vivibile. La seconda (o prima?) capitale d’Italia più ammirata all’estero. Medaglia d’oro anche nell’enogastronomia".

Una medaglia d'oro riassunta nei 1200 indirizzi presenti nella guida che analizza a fondo lo "stile meneghino" che è sempre più "internazionale e sofisticato" anche in cucina. 

Guida Gambero Rosso: i ristoranti premiati

A Milano le ambitissime tre forchette vanno a Carlo Cracco, con il suo nuovo super ristorante in Galleria, al Seta del Mandarin Oriental - che portano a casa 92 punti -, ad Enrico Bartolini al Mudec Restaurant, a Berton – 91 punti - e al D’O di Davide Oldani a Cornaredo, che guadagna novanta punti. 

Nella guida lombarda si parla milanese anche per le trattorie, con ben due locali che si sono aggiudicati i tre gamberi: si tratta della "Trippa" e della "Osteria del treno". 

Gambero Rosso: i migliori ristoranti etnici

La guida 2020 Gambero rosso segna anche l'esplosione dei locali etnici, con Milano che è l'unica città italiana a poter vantare tre ristoranti che hanno portato a casa i tanto bramati tre mappamondi. 

I locali premiati sono Casaramen, Iyo e Wicky’s Wicuisine Seafood, ognuno con le proprie specialità. 

I premi speciali della guida Gambero rosso

Le novità dell’anno

Carlo e Camilla in Duomo (Bistrot) – Milano
Nebbia (Ristorante) – Milano
Serica (Ristorante) – Milano
Peck – City Life (Pausa Gourmet) – Milano
Fratelli Torcinelli (Street Food) – Milano
Mood Market (Gastronomia) – Milano

Servizio di sala

L’Alchimia – Milano

Servizio di sala in albergo

Giancarlo Morelli dell’Hotel Viu Milan – Milano

Proposta al bicchiere al ristorante

Daniele Canzian – Milano

Proposta al bicchiere al wine bar

Vinoir – Milano

Qualità/prezzo

Le Nove Scodelle – Milano
Locanda Perbellini – Milano
Un Posto a Milano – Milano
Due Spade – Cernusco sul Naviglio (MI)
 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento