Mourinho condannato a un anno di carcere, anche multa da 2 milioni di euro per l'ex Inter

L'ex tecnico Inter ha patteggiato una condanna a un anno di cella e una multa per frode

Un anno di carcere, che non sconterà. E quasi due milioni di euro di multa, che invece dovrà pagare. José Mourinho, l'indimenticato tecnico dell'Inter del triplete, ha patteggiato con il fisco spagnolo nel processo che lo vedeva imputato per un'evasione milionaria. 

I fatti risalivano al 2011 e al 2012, quando lo Special One era allenatore del Real Madrid e avrebbe nascosto all'erario iberico i soldi guadagnati con i suoi diritti d'immagine attraverso una serie di società create ad hoc. 

Mercoledì è arrivato l'accordo tra le parti. Mourinho ha accettato una condanna a un anno di carcere - convertito in una multa da 182mila euro - e una sanzione di quasi due milioni di euro.

L'ex tecnico nerazzurro in più dovrà "risarcire" i danni arrecati alle autorità fiscali spagnole, che ammontano a circa 3,3 milioni di euro. Già a luglio Mou aveva versato una prima tranche da 460mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento