A Milano un mega murale "mangia smog": si cerca palazzo 'disponibile', come candidarsi

Worldrise e l'artista Federico Massa realizzeranno l'opera gratis. Ecco tutti i dettagli

Il murale realizzato a New York

"A.A.A. palazzo cercasi". Worldrise, un'associazione no profit che scommette su un futuro più green, è alla caccia di un condominio milanese a cui donare un murale "speciale", in grado di "mangiare" lo smog. 

Ad annunciarlo sono stati gli stessi giovani del gruppo, che hanno affidato al writer milanese Federico Massa la realizzazione dell'opera, che già fa bellissima mostra di sé su un edificio di New York. 

"Fermatevi un secondo per guardare questo bellissimo murale dell'artista Federico Massa Iena Cruz. Non è solo un murale. È un grande progetto che si prende cura del nostro ambiente", hanno scritto i ragazzi su Facebook proprio accanto a una foto del murale in America. 

"Worldrise ha deciso di donare alla città di Milano un grande murales a tema marino, in grado di assorbire l’inquinamento per trasformarlo in aria pulita, con una tecnologia che applica una vernice su tutta la superficie e trasforma ogni parete in un purificatore naturale. Un’opera - hanno chiarito - che unisce street art, sostenibilità e sensibilizzazione riguardo ad una delle emergenze ambientali che sta soffocando i nostri mari: l’inquinamento da plastica".

"L'iniziativa - hanno continuato da Worldrise - servirà a ribadire il concetto che #ilmareiniziadaqui, dalle nostre città attraverso le nostre azioni quotidiane che possono avere un impatto positivo o negativo per la salute degli oceani e di conseguenza per il futuro del pianeta, sta a noi decidere in che modo vogliamo fare la differenza".

Adesso manca soltanto l'ultimo passo: trovare un palazzo che ospiti l'opera. La "gara" è aperta: chiunque voglia candidarsi il proprio condominio può inviare una mail "a candidailtuomuro@worldrise.org contenente indirizzo e numero civico dell’edificio, una breve descrizione, alcune foto e specificare se la candidatura ha già ottenuto il consenso degli altri condomini".

La scelta arriverà a fine settembre e poco dopo Milano avrà il suo speciale murale mangia smog. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento