Porta Romana, cittadini e artisti protestano contro pubblicità che copre il murales

Sopra l'opera 'CuciMilano' di Zed1 dovrebbero montare una maxi struttura per gli annunci commerciali

L'opera sul Madama Hostel & Bistrot (facebook.com/madamahostel)

"Facciamoci sentire a difesa del muro artistico di Zed1 di via Brembo angolo via Benaco (piazza Lodi) che, per interessi commerciali, verrebbe umiliato da una mega struttura pubblicitaria". Questo l'appello che il Madama Hostel & Bistrot - sulla cui facciata l'artista ha realizzato l'opera 'CuciMilano' - ha rivolto ai milanesi attraverso la sua pagina Facebook.

La protesta

"Cittadini e artisti sono convocati per impedire questo scempio con la propria presenza, con una testimonianza, portando cartelli o allietando i presenti con le proprie performance", continuano i gestori della struttura sulla pagina social. L'appuntamento per protestare contro la decisione di occultare l'opera con degli annunci pubblicitari più estesi è per giovedì 17 gennaio alle 7:15 davanti al Madama Hostel di via Benaco. Poi la manifestazione si sposterà, alle 7:30, davanti al murale.

"Accorrete numerosi! - annota Madama Hostel & Bistrot - Noi e il Circolo Ohibò vi aspettiamo con caffè e tè caldo". A favore della preservazione del disegno si è espresso anche l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno, che ha dichiarato: "L'opera di Zed1 è entrata nel cuore dei cittadini e di visitatori di Milano per la sua qualità artistica e per il suo messaggio che rappresenta l'identità plurale e internazionale della città. Si tratta di un'icona che identifica un quartiere in rapida e positiva trasformazione, la cui eventuale perdita rappresenterebbe una ferita davvero incomprensibile."

'CuciMilano'

Realizzato nel 2017 da Zed1 su commissione di Madama Hostel&Bistrot e Arci Ohibò, il murale 'CuciMilano' ingloba già due manifesti pubblicitari preesistenti, che sono di fatto parte intergrante del disegno. Nel 2018 la concessionaria di pubblicità che gestisce gli spazi ha però avanzato la richiesta di aumentare la superficie dei due manifesti.

Zed1, all'anagrafe Marco Burresi, è un artista toscano che ha iniziato a dipingere muri circa 20 anni fa. A contraddistinguere le sue opere figure con teste ovali, animaletti e bestioline. I lavori di Zed1 sono visibili in molte città, da Amsterdam a New York, passando per Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento