Milano, Nadia Toffa posta foto della chemio al San Raffaele: "A chi mi vuole morta sorrido"

Tantissimi i messaggi di auguri e affetto per la conduttrice de Le Iene, che sta completando un ciclo di chemioterapia

La Toffa

Nadia Toffa, conduttrice lombarda che da tempo sta portando avanti una coraggiosa battaglia contro un tumore, ha postato nelle scorse ore un'altra foto che la ritrae mentre, al San Raffaele di Milano, effettua la chemioterapia. 

La foto, poi, è accompagnata da un messaggio in cui parla ai tanti "haters" che l'hanno accusata di esporsi troppo con la malattia: "A chi sostiene che spettacolarizzo la malattia rispondo "magari fosse finzione; è invece solo una cruda e terribile realtà" - scrive -. A chi dice che faccio pubblicità alla chemioterapia rispondo "sì, e la faccio anche col sorriso dato che grazie alla scienza è l’unica cura che abbiamo insieme alla radioterapia per sconfiggere il cancro"".

"Basta vedere il tumore come un tabù! Gli ospedali sono pieni di persone malate, anche nei reparti dei bambini - prosegue -. Diffidate dai cialtroni e affidatevi alla medicina ufficiale. Il tutto aspettando con paura il prossimo controllo perché non è detto che le cure funzionino. Staremo a vedere. A chi mi vuole morta invece dico che c’è qualcuno molto più in alto di noi che decide per noi; e io rispetterò il suo disegno per me, come chiunque altro".

"Viva la vita sempre! e buona giornata a tutti. Con affetto infinito. In ospedale fa caldo lo so, ma io sono super freddolosa, per quello indosso un maglione praticamente da alta montagna", conclude sorridendo. 

Il post ha ricevuto una valanga di commenti d'affetto e di auguri, coprendo l'eco dei (pochi) critici.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento