Riapertura Navigli, avviato il dibattito. 150 milioni per 2 chilometri in cinque tratte

Il primo incontro a Palazzo Marino per illustrare il progetto e le fasi del dibattito, che si concluderà a settembre

Via Sforza (rendering del Comune di Milano)

Il sindaco Giuseppe Sala ha aperto la consultazione pubblica sulla riapertura dei Navigli milanesi con un primo incontro a Palazzo Marino, lunedì 11 giugno. La cittadinanza si esprimerà sull'apertura di 2 chilometri su cinque tratte differenti: la prima, lungo via Melchiorre Gioia, sarà lunga 850 metri; la seconda è la Conca dell'Incoronata; la terza è in via Francesco Sforza (tratto Laghetto-Porta Romana, 410 metri); la quarta è in piazza Vetra (300 metri); la quinta è la Conca di Viarenna.

Il costo dell'apertura di questi 2 chilometri si aggira sui 150 milioni di euro. Il Naviglio Martesana verrebbe di fatto riconnesso alla Darsena dal punto di vista idraulico. Il percorso storico dei navigli prevede invece quasi 8 chilometri. 

Sala ha centellinato le parole, forse per non far trasparire un entusiasmo eccessivo a fronte delle intuibili perplessità che verranno sollevate da diverse persone, prima tra tutte la viabilità che verrà inevitabilmente penalizzata. "Stiamo trovando delle formule. I lavori in città creano disagio", ha spiegato il sindaco, aggiungendo di augurarsi che comunque il tutto parta entro la fine del suo mandato amministrativo.

Un'altra perplessità già emersa è che il denaro messo in campo per la riapertura dei Navigli non vada a discapito di altri progetti, magari per le periferie. "Procedere con gradualità in dieci anni è la strada giusta", ha affermato Sala, il cui obiettivo esplicito è comunque quello di diminuire le auto in circolazione e favorire una mobilità "lenta". 

Per il dibattito pubblico ci saranno altre quattro occasioni, nonché sopralluoghi e un sito web dedicato (Progetto Navigli) in cui vengono illustrati il progetto e i materiali di approfondimento. 

Aperto l'11 giugno, il dibattito si chiuderà nel mese di settembre. I cittadini potranno partecipare agli incontri pubblici, inviare richieste di chiarimento o pubblicare proposte e suggerimenti con il sito web e anche organizzare (attraverso le associazioni) incontri e momenti di discussione i cui risultati entreranno a far parte della documentazione prodotta dal dibattito pubblico.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (20)

  • Avatar anonimo di maurizio
    maurizio

    190% a  sfavore,tranne  Antonio amico  delle  pantegane anzi  collezionista  di  pantegane

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    Abito nei pressi di via M. Gioia da quando il naviglio era scoperto e creava parecchi disagi al traffico; parliamo del 1967... 1975, figuriamoci ora che è una via traf******tissima per via della vicinanza della Stazione Centrale e del Palazzo della Regione. Ora che il traffico è notevolmente aumentato ritengo l'opera di riapertura del naviglio una "pura follia" per i costi che ne comporta e per i disagi che creerebbe. Impieghiamo il denaro pubblico in iniziative che servano alla popolazione.

  • Prima di iniziare il dibattito il caro sindaco, che vuole fare le Olimpiadi invernali a Milano e portare la metropolitana a Monza, dovrebbe dirci dove pensa di trovare i 150 milioni di euro. Considerando che normalmente il progetto terminato costa il triplo di quanto preventivato.

  • Onestamente Prima di spendere 150 mln x I navigli rifarei le strade e i marciapiedi delle periferie.... Ah no scusate... I turisti non vanno in periferia

  • chi ci guadagna ? serve davvero ?

  • Un buon modo per creare l'ennesimo tangentificio creato dalla feccia che governa la città. Spendete i soldi per rifare le strade e riquali******re le periferie. Di queste ca**** sentono il bisogno solo i radical chic.

  • Avatar anonimo di maurizio
    maurizio

    per  tagliare  la  testa  al  toro  indire  REFERENDUM.UNICO  MODO  SERIO  PER  DECIDERE

    • già fatto, 90% a favore

  • Avatar anonimo di maurizio
    maurizio

    loreno  cambia  città  non  sei  degno  della  metrpopoli.scommetto  che tusia  un  giovane  radical  chic.stendiamo  un  pietoso  velo

    • già che lo vuoi stendere, allunga il pietoso velo per coprire anche "scommetto che tu sia"....

  • Avatar anonimo di maurizio
    maurizio

    le  auto  che  non  potranno  circolare  in  via  m.gioia non  sono  un  problema  per  il  sindaco .tutti  col  carro  trainato  dal  cavallo  con  le  torte  fresche  sull'asfalto  sfornate  dal  cavallo  ad  inebriare  l'aria  circostante,con  l'applauso  delle  pantegane

  • come al solito prevale il piuttosto che, ragionando in questo modo non si fa mai nulla, saranno i milanesi a decidere, io sono per il si

  • Avatar anonimo di maurizio
    maurizio

    festeggeranno  le  pantegane,col  passa  parola

  • Ma davvero il Comune ha le casse cosi floride da investire 150 mln in questo progetto ? ma si accorgono che le priorità sono altre o fanno finta ?

  • Sperando che il dibattito sia più serio dei commenti su milanotoday

  • con 150 milioni di euro potete sistemare un po' di strade che fanno schifo piuttosto di fare dei lavori che al 90% della città non serve a niente

    • con 150 milioni di euro potete sistemare un po' di strade che fanno schifo piuttosto di fare dei lavori che al 90% della città non serve a niente

      Non solo strade, ma costruire case e aiutare famiglie bisognose veramente...Aiutare le persone no,vero? Proprio no...mi sembra assurdo anche solo pensare di fare questi lavori

      • Concordo pienamente, bravo Stefano.

  • capisco far lavorare un pò di gente (che poi spesso si tratta di stranieri irregolari nei cantieri in mano alle cosche) ma davvero questa roba a cosa serve? A rendere più moderna la città? E la viabilità? davvero assurdo, e sono il primo a capire l'esigenza di ammodernare le città, ma 300m di specchio d'acqua a cosa servono?

  • una spesa folle soldi che spenderanno i milanesi. a che serve.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Torna a casa col tassista abusivo conosciuto in disco: donna stuprata e sequestrata per ore

  • Lorenteggio Giambellino

    Picchiano un poliziotto dopo la fuga: agente spara 5 colpi di pistola per difendere il collega

  • Cronaca

    L'ultima metro e un viaggio "da paura": treno fermo per il fumo, poi maxi rissa tra 30 ragazzi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A1: schianto tra camion, autostrada chiusa direzione Milano. Lunghe file

I più letti della settimana

  • Il "miracolo" dei carabinieri: 40 minuti con la supercar per portare tre organi da trapiantare

  • Incidente a Milano: 'sfondano' Smart con la moto, morti Marco ed Emiliana, 29 e 23 anni

  • Inter-Totthenam 2-1: Trevisani e Adani di Sky in versione ultras e scoppia la polemica. Video

  • Incidente sulla circonvallazione tra una Smart e una moto: morti due giovani

  • Milano, i biglietti Atm costeranno 2 euro da fine marzo 2019: come cambiano le tariffe

  • Uomo blocca bus in strada, prende a pugni il vetro e minaccia l'autista: 'Ti sparo, ti uccido'

Torna su
MilanoToday è in caricamento