Negozi e centri commerciali aperti il 15 agosto: "Dipendenti obbligati a lavorare, illegittimo"

L'attacco dei sindacati: "Fatti sottoscrivere ai dipendenti contratti illegittimi". La polemica

Una protesta Filcams

Le richieste dei lavoratori da un lato. Le esigenze delle aziende dall'altro. E in mezzo tante, tantissime polemiche. Esplode il caso "Ferragosto" a Milano e in Lombardia, dove tanti negozi e centri commerciali resteranno comunque aperti nonostante il giorno festivo, con buona pace dei dipendenti. 

Ad alzare la voce, e il polverone, sono stati i sindacati Filcams, Fisascat e Uiltucs, che hanno usato per l'occasione lo slogan "la festa non si vende". 

"Da tempo continuiamo a batterci per una seria regolamentazione delle aperture degli esercizi commerciali e a rivendicare il diritto delle lavoratrici e lavoratori del commercio di poter condividere e trascorrere con i propri cari e le proprie famiglie alcune giornate dell’anno - sottolineano le sigle in una nota congiunta -. Regolamentazione peraltro promessa da tempo e a gran voce dal Governo, ma che invece non è ancora avvenuta".

"Invitiamo pertanto - proseguono i sindacati - le lavoratrici e i lavoratori del settore a godere della festività del 15 agosto ribadendo ancora una volta che né la legge, né il contratto collettivo nazionale di lavoro prevedono l’obbligo della prestazione lavorativa in occasione delle giornate festive". E anzi, le sigle alzano la voce parlando di contratti "illegittimi". 

"Inoltre, in considerazione del fatto che alcune imprese, soprattutto della grande distribuzione, hanno fatto sottoscrivere ai dipendenti nelle lettere di assunzione, in modo del tutto illegittimo, l’obbligo del lavoro festivo, invitiamo questi ultimi - concludono le sigle - in caso di pressioni o forzature da parte dell’azienda a rivolgersi ai propri rappresentanti sindacali". 

La battaglia di Ferragosto è già iniziata. 

Foto - Il volantino di protesta dei sindacati

15 agosto sindacati lavoro-2

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento