Quartieri di Milano, nasce ufficialmente NoLo, via libera del Comune anche ad altri nomi

Oltre a Norh of Loreto, cambiano nome anche Tortona, che diventa Porta Genova, e Washington, da adesso Porta Magenta

Mercatino di via Stazio 'Le pulci pettinate'

Nato come termine per rilanciare la zona a nord di Loreto e utilizzatissimo dalle agenzie immobiliari, il termine NoLo (North of Loreto) dal 2019 indicherà ufficialmente quest'area della città, compresa tra viale Monza, via Padova, viale Brianza e i binari della ferrovia. A deciderlo il Consiglio comunale, che ha approvato l'emendamento al Piano di Governo del territorio con il quale vengono ribattezzatti alcuni quartieri della città. NoLo quindi non sarà tale solo per i giovani che risiedono nella zona, ma anche nei documenti e nelle mappe ufficiali.

I termine di reminescenza newyorkese 'Nolo' è stato al centro di un operazione di rebranding, per proporre il quartiere sotto una nuova luce, che tenesse conto delle profonde trasformazioni in corso. Simbolo di questo cambiamento è via Padova, strada dove a locali etnici si alternano bar dal sapore hipster (ma non troppo) e spazi di coworking.

I nuovi nomi dei quartieri

Ma a cambiare nome, a Milano, non è solo la zona a nord di Loreto. L'emendamento presentato dal consigliere Alessandro De Chirico, di Forza Italia, ha permesso di cambiare i nomi di 36 degli 88 quartieri in cui è storicamente suddivisa la città. Se 'Loreto' è diventato 'Loreto-Casoretto-NoLo', 'Porta Genova' ha sostituito 'Tortona', mentre 'Porta Magenta' ha rimpiazzato 'Washington'; 'Rogoredo' poi è cambiato in 'Rogoredo-Santa Giulia', 'Lambrate' ha l'aggiunta di 'Ortica' e 'Buenos Aires-Venezia' si arricchisce di 'Porta Monforte'.

"L’emendamento da me presentato sull’aggiornamento dei nominativi degli 88 NIL (Nuclei d'Identità Locale, ndr) in cui è suddivisa Milano tiene conto della vastità di alcuni di essi - ha dichiarato Alessandro De Chirico -. Vuole favorire l’identificazione dei milanesi con i quartieri in cui vivono. Obiettivo è quello di preservare i luoghi in cui viviamo. Ho tenuto in considerazione diversi fattori: la storicità di alcuni comuni annessi a Milano nel 1923 (Crescenzago, Precotto, Greco, etc), delle porte d’ingresso a Milano (Porta Lodovica, Porta Garibaldi), di quartieri fortemente identitari (Corvetto, Olmi), dei nuovi quartieri (NoLo, Cascina Merlata, Santa Giulia). Tra 10 anni, con lo sviluppo della città, probabilmente sarà necessario adeguare ulteriormente la nomenclatura".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • ah beh, queste sono le priorità di SALAH e sodali!!! CAMBIARE I NOMI DEI QUARTIERI!!!! #annamobbene Magari vorremmo anche una città in cui si possa camminare da soli per strada di notte senza dover per forza guardarsi le spalle una città in cui gli anziani possano andare al supermercato a piedi senza rischiare di essere pestati per 50 Euro una città dove i cartelli stradali non cadono a pezzi e giacciono a terra per MESI in Via Ponte Nuovo (vivo a NoLo) una città dove i pali di sostegno dei cartelli stradali sono PERICOLOSAMENTE inclinati che se un motociclista scivola ci si infilza (rotonda finale di Via Padova) una città dove NON è SUFFICIENTE mettere il cavalletto con il nastro Bianco e Rosso del NUIR (Nucleo Intervento Rapido) e poi lasciarlo lì per ANNI (tombini vari, sempre a NoLo) una città dove UN PALO DELLA LUCE viene rimosso perchè un Sudamericano UBRIACO ci è andato a sbattere A LUGLIO e non è ancora stato re-installato!!! (incrocio Via De La Salle con Via Picco - sempre a NoLo... Sindaco SALAH, ne vuole altre????

  • Cari assessori, se non sapete cosa ca*** fare durante le vostre faticosissime sedute, vi trovo io del lavoro per rendervi utili alla collettività che vi paga lo stipendio. Ma roba da matti...

  • vado a vivere NOLO fa più figo di vado a vivere in viale Padova in mezzo ai marocchini.

    • Concordo, vivo in Via Palmanova angolo De la Salle, ora mi sento più figo, vivo a NoLo

  • Sicuramente qualcuno ci guadagnerà

  • Non vedo l'ora che rinominino anche la zona FIrenze-GAllaratese ????

  • Per la gioia delle agenzie immobiliari quelle porcherie che sono Viale Monza e via Padova verso Loreto adesso hanno il nome 'cool'. Qualche allocco che abboccherà lo troveranno sicuramente.

  • Ma perché dobbiamo sempre "scimmiottare" qualcuno..... Che senso ha cambiare ? Ma questo genio viene pure pagato? Ma da dove arriva?

  • creano confini per dividere le persone

    • Signor Demis, secondo la mente di voi vetero socialisti qualunque cosa non vi aggradi è un confine. Per noi evoluti cittadini, le persone sono in grado di capire da sole chi frequentare e chi no. L'aver spalancato le porte agli africani, per esempio, è stato il più grande atto di divisione messo in campo da un'area politica senza cervello (la sinistra, se non lo avesse compreso)

      • ma se neanche mi conosci ignorante ... sei solo un leone da tastiera

        • Ti conosco perfettamente. Sei stato visto mentre cercavi di guardare dal buco della serratura la tua vicina di casa intenta a farsi la doccia. In aggiunta sei pure di sinistra. Fossi in te mi ritirerei a vivere a Tristan da Cunha con una dozzina di "risorse africane"

    • ... e per creare communità

  • ora i quartieri periferici diventeranno più belli con questi nomi.... ma vaff....

  • adesso si che le periferie sono riquali******te!

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Della Pila a Milano, attraversa fuori dalle strisce: ragazza investita, è grave

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • Incendi

    Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento