Atm sempre più green: ecco i nuovi autobus "da oscar", dal 2030 banditi i mezzi a diesel

Mercoledì Atm ha perfezionato l'accordo con Solaris per 250 nuovi bus elettrici. I dettagli

Il bus elettrico

Atm a tinte sempre più green. L'azienda dei trasporti di Milano, che dal 2030 bandirà tutti i mezzi a diesel, mercoledì ha chiuso un accordo con Solaris per l'acquisto di 250 nuovi autobus rigorosamente elettrici. 

Il valore totale dell'accordo quadro ammonta a 192 milioni di euro. La consegna del primo lotto, con quaranta autobus che saranno messi in strada, inizierà a giugno 2020. 

"I bus scelti per Milano - ha fatto sapere l'azienda, leader nel settore degli e-bus - si chiamano Urbino 12 electric e costituiscono lo stato dell'arte del costruttore polacco. Noti per la loro affidabilità, mostrata sulle strade di dozzine di città europee in 17 stati del Vecchio continente, questo particolare modello ha vinto nel 2017 il riconoscimento più prestigioso del settore, ossia il Bus of the Year 2017", una sorta di premio oscar dei mezzi di trasporto pubblico locale. 

Come sono i nuovi bus Atm

"Lunghi 12 metri, gli Urbino electric in dotazione al comune di Milano saranno equipaggiati con batterie Solaris del tipo High Energy, con una capacità totale di 240 kWh. L'energia elettrica di queste batterie verrà ricaricata per mezzo di un pantografo invertito, cioè un dispositivo che si abbassa dal polo di ricarica fino al tetto del veicolo, oppure attraverso la classica presa di corrente nel deposito dei bus. La trasmissione - spiega ancora la casa madre - è fondata da un assale elettrico con due motori elettrici integrati da 110 kW ciascuno". 

"I benefici derivanti dall'uso di un bus elettrico, si possono rintracciare nella silenziosità del mezzo, ridotte vibrazioni e soprattutto zero emissioni. Tutte componenti che andranno a vantaggio sia di chi utilizzerà il bus, sia dei comuni citttadini. I bus elettrici - prosegue Solari - saranno anche dotati di interni spaziosi e confortevoli, dotati ad esempio di porte Usb per la ricarica dei dispositivi mobili, un sistema di informazioni per i passeggeri e un sistema di videosorveglianza che accresceranno il piacere di viaggio e la sicurezza. L'autista, inoltre, avrà a disposizione schermi che gli mostreranno le porte e il pantografo, e una telecamera posteriore".

Lo spazio riservato ai passeggeri sarà dotato di aria condizionata e potrà ospitare fino ad 82 persone, con 26 posti a sedere. "I veicoli - assicura l'azienda, che a Milano ha già 150 bus, di cui 25 elettrici - saranno adattati alle necessità di persone affette da disabilità con appositi accorgimenti".

Foto - Il nuovo bus elettrico di Milano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

autobus elettrico atm milano-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Milano, finti 'assistenti civici' comunali: la polizia denuncia due youtuber di The Show

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: + 402 nuovi casi positivi su quasi 20mila tamponi

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento