Milano, approvate le nuove tariffe per i taxi: aumentano i prezzi delle auto bianche

I tassisti superano "l'esame" della regione: via libera agli aumenti (mini) dal 1 luglio

Esame superato e (mini) aumento concesso. Regione Lombardia ha approvato martedì le nuove tariffe - con un piccolo rincaro - per i tassisti, che entreranno in vigore dal primo luglio. 

Sale di 10 centesimi il prezzo della "bandiera", cioè il costo di partenza del tassametro, che - soltanto di notte e nei festivi - scatterà da 5,70 euro. Aumenta anche il costo a chilometro, che rincara di due centesimi. Ritocco all'insù anche per alcune tratte a costo fisso, aumentate di 5 euro: Linate-Malpensa 110 euro, Malpensa-Fiera 70 euro e Malpensa-Varese 70 euro.

Il via libera agli aumenti è arrivato dopo che regione Lombardia ha analizzato il servizio offerto dai tassisti attraverso il meccanismo dei "mistery client", finti clienti - in realtà inviati proprio dal Pirellone - che hanno verificato quattro parametri fissi: utilizzo dei dispositivi per il pagamento elettronico, corretta applicazione del percorso, corretta applicazione della tariffa e qualità del parco veicolari. 

I risultati sono stati più che positivi: 83% dei tassisti usa il Pos - rispetto al 78 dello scorso anno -, l'83% delle auto bianche in circolazione è ecologica, ma soprattutto il 98% dei guidatori applica il percorso corretto e la tariffa corretta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

Torna su
MilanoToday è in caricamento