Milano invasa da Ofo vandalizzate e abbandonate: "Nessuno vuole ritirarle"

La video denuncia di Simone Lunghi degli 'Angeli dei Navigli'. In pochi minuti sulla ciclabile del Naviglio vengano ritrovate 20 bici. Ma né Amsa né Ofo sembrano disposte a occuparsene

Bici Ofo danneggiate

"Sulla ciclabile del Naviglio in pochi minuti abbiamo ritrovato ben 20 bici che erano state estratte dall'acqua e segnalate a Ofo da parte degli Angeli dei Navigli o dei lavoratori del Villoresi". Queste le parole di Simone Lunghi degli 'Angeli dei Navigli' per denunciare la situazione delle Ofo, le biciclette disponibili attraverso un servizio bike sharing, che spesso vengono vandalizzate e poi abbandonate.

(Video Facebook/simone.AngeloDeiNavigli.lunghi)

"Quante sono le bici abbandonate e che sono state segnalate a Ofo e che nessuno si prende cura di ritirare? - continua Lunghi su Facebook - . Sono rifiuti ingombranti abbandonati in giro per la città. Se telefonate alla polizia locale vi dicono che dovete dirlo ad Ofo o ad Amsa e che non é compito loro. Ofo non risponde nemmeno alle mail (oltre a quelle inviate da noi abbiamo decine di lamentele sul loro totale disinteresse). Amsa da mesi aspetta che il comune ordini la rimozione e comunichi le modalità per questa rimozione. Nel frattempo lo spettacolo del degrado é davvero un orribile biglietto da visita per Milano".

Le risposte di Amsa e polizia locale

Amsa, la società del gruppo A2A che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti urbani della città di Milano, contattata da MilanoToday, ha affermato che non si occupa di ritirare le Ofo abbandonate perché può intervenire solo su segnalazione della polizia locale. "Solo quando la vigilanza contatta noi siamo autorizzati a intervenire - ha detto un'operatrice -. Altrimenti non possiamo. Il regolamento dell'ordinanza vuole così. Una volta è capitato che portassimo via una bicicletta ed è partita una denuncia".

La polizia locale, sentita telefonicamente da MilanoToday, ha affermato che la segnalazione delle Ofo Bike abbandonate va fatta direttamente a Ofo. "Una volta abbiamo contattato l'azienda e ci è stato detto che visto che le biciclette sono tutte dotate di Gps, loro hanno totale controllo sui loro mezzi. Noi trattiamo soltanto le BiKeMi", ha raccontato un agente.


 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento