Milano, ecco i manifesti con Prodi, D'Alema e Bersani in lingerie: i fotomontaggi di Beast

Sono comparsi in centro a Milano, si tratta di una serie di fotomontaggi di uno steet artist

Uno dei fotomontaggi apparsi in centro

Romano Prodi, Massimo D'Alema e Pierluigi Bersani.Tutti raffigurati nei panni di anziane modelle in pose da pin-up, con tanto di lingerie. È successo nel centro di Milano nella mattinata di martedì 2 aprile, non sono i manifesti della nuova campagna elettorale in vista delle elezioni europee ma fotomontaggi di Beast, street artist milanese famoso per i suoi fotomontaggi a tema politico (famoso è il suo Salvini Hitler apparso a giugno 2018).

L'artista avrebbe agito secondo il suo tipico modus operandi installando i suoi lavori nei totem pubblicitari del centro, nelle zone di Sant'Ambrogio, Corso Garibaldi, piazza della Scala e corso Italia. "I titoli che ho scelto per i manifesti, Need Politics? e Alive & Kickin' (ovvero C'è bisogno di politica? e Vivo e vegeto) sottolineano ironicamente un'autopromozione dei protagonisti in vista dell'imminente campagna elettorale per le europee di fine maggio" spiega Beast. Alcuni fotomontaggi sono stati rimossi proprio nel corso della mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento